Lecceoggi.com - Attualità, cronaca e curiosità in tempo reale dalla provincia di Lecce.
HomePoliticaIL SALENTO DANNEGGIATO E BEFFATO DAL GOVERNO CONTE

IL SALENTO DANNEGGIATO E BEFFATO DAL GOVERNO CONTE

IL SALENTO DANNEGGIATO E BEFFATO DAL GOVERNO CONTE

Il Coordinamento Provinciale di Cambiamo! di Lecce, contesta l’esclusione dell’ammodernamento della ss. 275 dal piano Italia Veloce e ne chiede l’immediato inserimento.

La popolazione salentina, già vittima dell’inerzia e della beffa della politica, necessita delle infrastrutture utili a gestire IN SICUREZZA la circolazione stradale nonché a favorire la gestione dei flussi anche alla luce della domanda turistica che negli anni ha raccolto senza alcuna attenzione ed incentivo pubblico.

Il continuo depauperamento delle risorse assegnate allo sviluppo del territorio non può più essere tollerato per via dei danni incalcolabili che ad oggi la popolazione salentina ha subito a causa della sottovalutazione delle necessità del territorio come già avvenuto negli uffici della politica regionale con il problema Xylella.

La possiblità di aggiornare la rete viaria locale mediante l’ampliamento e la messa in sicurezza della ss. 275 non può essere rimandata ad altro provvedimento, il Salento ne ha ampio diritto.

L’intera cittadinanza ha diritto inoltre di conoscere se il Governo ha preliminarmente interpellato i propri referenti politici locali del M5S e del PD e la loro posizione in merito a detta esclusione, invitando gli stessi a darne pubblica notizia senza alcun inutile tecnicismo.

Sul tema la Coordinatrice Regionale di Cambiamo! Federica De Benedetto ritiene “ Assordante il silenzio di Michele Emiliano che, guardando i sondaggi che lo danno già per sconfitto, cerca a tutti i costi il sostegno di M5S e Conte evitando di contestare questa decisione folle del Governo! Siamo stanchi che la Puglia si fermi a Bari!”.

Avv. Angelo Colagiorgio

portavoce del Coordinamento Provinciale di Lecce

Condividi con:

redazione.lecceoggi@gmail.com

No Comments

Leave A Comment