Lecceoggi.com - Attualità, cronaca e curiosità in tempo reale dalla provincia di Lecce.
HomeCronaca e AttualitàSALENTO SEMPRE PIÙ ISOLATO- RYNAIR SOPPRIME UN VOLO SULLA TRATTA ROMA-BRINDISI

SALENTO SEMPRE PIÙ ISOLATO- RYNAIR SOPPRIME UN VOLO SULLA TRATTA ROMA-BRINDISI

SALENTO SEMPRE PIÙ ISOLATO- RYNAIR SOPPRIME UN VOLO SULLA TRATTA ROMA-BRINDISI

AEREOPORTO DEL SALENTO

Il Salento sempre più abbandonato a se stesso; questa è l’amara verità di cui nessuno, o quasi, parla e di cui i rappresentanti politici si ricordano solo in aperta campagna elettorale. Alla decisione di Ferrovia Italia che ha tagliato il “Freccia Rossa” fermandone la corsa a Bari, dove evidentemente si ferma il territorio nazionale, ecco un’altra sconcertante decisione, questa volta assunta dalla compagnia Ryanair che annulla il volo delle 20.20 Roma-Brindisi. Se nel primo caso si tratta di un Ente Pubblico e quindi con certi obblighi a carattere nazionale (ignorati) nel secondo si ha a che fare con un’azienda privata e quindi soggetta al principi del guadagno e dell’utile aziendale. Se questi non si concretizzano si tagliano i rami secchi.

La colpa, tutt’al più va ascritta ad  Aereoporti per la Puglia che una volta sistemato lo scalo di Bari non ha altri interessi così non incrementa l’Aereoporto del Salento (Brindisi e Lecce) e ignora le richieste di Grottaglie per l’istituzione di linee civili su quelle piste adibite solo per voli militari. SI obietterà che sono aumentati i costi aeroportuali ma perché a rimetterci devono essere sempre e soli gli stessi cittadini, ovvero i Salentini? A rimetterci, come al solito, sono sempre quei territori che hanno già carenze in termini di trasporti e servizi. E’ quello che è successo qualche giorno fa. La compagnia Ryanair, in aperto contrasto con Aeroporti di Roma per l’incremento del 14% dei costi aeroportuali, ha deciso di sopprimere un volo low cost sulle tratte Roma-Bari e Roma-Brindisi. Nella fattispecie, il Salento dovrà rinunciare all’aereo che partiva alle 20.20 dalla capitale e dovrà accontentarsi del volo garantito nella sola giornata di lunedì.

Purtroppo, le carenze di servizi che si trascinano da sempre inducono a pensare che questa meravigliosa terra debbano essere disattese le aspirazioni di sviluppo nel campo del turismo a causa di volontà politiche mai programmate per il bene della collettività.

Condividi con:

redazione.lecceoggi@gmail.com

No Comments

Leave A Comment