Lecceoggi.com - Attualità, cronaca e curiosità in tempo reale dalla provincia di Lecce.
HomeSportDA SALERNO TORNA UNA SQUADRA ANCORA PIÙ CONVINTA

DA SALERNO TORNA UNA SQUADRA ANCORA PIÙ CONVINTA

DA SALERNO TORNA UNA SQUADRA ANCORA PIÙ CONVINTA

La sintesi corretta della partita è nelle parole di Mancosu a fine gara “Potevamo perdere quindi un punto d’oro conquistato”.

Ed in effetti è un punto d’oro per la classifica e per la “fiducia” in se stessi che questo pareggio (il terzo consecutivo) può accrescere nei giocatori giallorossi.

Il Lecce, per quanto non al meglio della condizione ha affrontato l’avversario (certamente di livello) col piglio di chi se vuole giocare e anche dopo aver subito il gol per la congenita distrazione momentanea dei giallorossi ha giocato alla ricerca del pari e poi del gol vittoria.

Questo è mancato, è vero ma è importante averlo cercato e con insistenza, purtroppo Marco Mancosu , su un ottimo lancio di Listkowski, ha mancato un gol fatto; ma a chi è l’anima della squadra non gli si può imputare nulla e si deve solo guardare avanti-

Il periodo di impegni  a distanza di pochi giorni continua  e si tornerà in campo a breve, questa volta contro un avversario, per quanto sempre difficile, meno ostico dei precedenti e quindi la vittoria dovrebbe arridere ai nostri colori.

Lanna (Corini sarà impossibilitato a farlo) saprà mettere in campo un undici che possa conquistare i tre punti sperando che chi sta avanti al Lecce compia qualche passo falso. Il campionato è lungo ma è bene essere sempre pronti ad approfittare degli errori degli altri. Il torneo sta per entrare nel vivo con dodici partite giocate su trentotto si delineano a chiare tinte le forze delle squadre ed il Lecce, anche se con gi ultimi tre pareggi, è sembrato rallentare, è lì pronto a prendere il filotto giusto per avviare una fuga vittoriosa.

Occhi aperti, quindi, e soprattutto maggiore attenzione nella fase difensiva; tutti insieme, votati al sacrificio, Lucioni e compagni, riusciranno ad ottenere ciò che tutti ci auguriamo

Ernesto Luciani

Condividi con:

redazione.lecceoggi@gmail.com

No Comments

Leave A Comment