Lecceoggi.com - Attualità, cronaca e curiosità in tempo reale dalla provincia di Lecce.
HomeCronaca e AttualitàSCOPERTO TRAFFICO DI BENZINA ILLEGALE SU SCALA INTERNAZIONALE. INTERESSATO ANCHE IL SALENTO

SCOPERTO TRAFFICO DI BENZINA ILLEGALE SU SCALA INTERNAZIONALE. INTERESSATO ANCHE IL SALENTO

SCOPERTO TRAFFICO DI BENZINA ILLEGALE SU SCALA INTERNAZIONALE. INTERESSATO ANCHE IL SALENTO

Pompa_benzina

È in corso su scala nazionale un’intensa attività dei carabinieri in collaborazione con l’Agenzia delle Dogane impegnati nell’esecuzione di diverse misure cautelari emesse dal Tribunale di Bolzano, relativamente al contrabbando internazionale di carburante proveniente dai paesi dell’est come la Repubblica Ceca, la Slovacchia, la Polonia e l’Ungheria.

Una maxi operazione congiunta, in corso di svolgimento non soltanto su tutto il territorio italiano, ma anche in ben 5 paesi europei.

Perquisizioni e sequestri si stanno svolgendo nelle province di Milano, Verona, Roma, Napoli, Lecce e Brindisi.
La Procura della Repubblica di Bolzano ha posto sotto il proprio obiettivo un’organizzazione criminale internazionale che vive principalmente col contrabbando di carburante e l’evasione alle accise. Un commercio illegale che, a quanto si apprende dalle prime battute, ha provocato un danno erariale di oltre tre milioni di euro.

Nelle attività sono impegnati anche i carabinieri di Lecce che questa mattina si sarebbero presentati presso un distributore di carburanti che sorge sulla Novoli-Carmiano.

Simili operazioni si susseguono frequenti: a metà del mese scorso, ad esempio, la Guardia di Finanza di Finanza di Gorizia ha scoperto un traffico di gasolio illegale e il carburante proveniva dalla Slovenia. In quell’occasione due persone sono state arrestate e numerose sono state le perquisizioni e i sequestri. I reati contestati nel caso specifico furono associazione per delinquere transnazionale, sottrazione all’accertamento e al pagamento dell’accisa sugli oli minerali, frode in commercio, falsificazione dei documenti di trasporto, false classificazioni del prodotto petrolifero come lubrificante o additivo.

Condividi con:

redazione.lecceoggi@gmail.com

No Comments

Leave A Comment