Lecceoggi.com - Attualità, cronaca e curiosità in tempo reale dalla provincia di Lecce.
HomeEventi e Spettacoli“SERATA STRAVINSKIJ”

“SERATA STRAVINSKIJ”

“SERATA STRAVINSKIJ”

9 e 10 ottobre 2021 Teatro “La Factoria Cultural de Terrassa” di Barcellona

Protagonisti i primi ballerini Nuria Salado Fustè e Matias Iaconianni, i solisti Alice Leoncini e Carlos Montalvàn e il corpo di ballo della storica compagnia di danza pugliese, composta da professionisti provenienti da tutto il mondo.

*****

Il Balletto del Sud riprende la sua attività autunnale con un importante appuntamento a Barcellona. Il 9 e 10 ottobre “Serata Stravinskij” sarà di scena sul palco del celebre Teatro “La Factoria Cultural de Terrassa” della capitale catalana, un luogo prestigioso che accoglie le maggiori produzioni mondiali della danza. Ogni stagione de La Factoria si svolge in un programma stabile di arti visive e arti dello spettacolo, con particolare enfasi, appunto, sulla danza. Il rapporto con il direttore Adrià Fornés è iniziato diversi anni fa e dopo diverse partecipazioni di qualche coppia di danzatori del Balletto del Sud al gala internazionale che ha luogo ogni anno nel teatro, questa è la prima collaborazione con il Balletto del Sud al completo, anche di scene e costumi.

Sabato 9 e domenica 10 ottobre protagonisti di “Serata Stravinskij” saranno i primi ballerini Nuria Salado Fustè e Matias Iaconianni, i solisti Alice Leoncini e Carlos Montalvàn e il corpo di ballo della storica compagnia di danza pugliese, composta da professionisti provenienti da tutto il mondo. Lo spettacolo accosta due capolavori musicali del compositore russo. La prima parte è infatti dedicata a “L’Uccello di fuoco”, celebre messinscena del Balletto del Sud creata da Fredy Franzutti nel 2007 per il noto mimo inglese Lindsay Kemp (1938 – 2018), interprete del terribile mago Katscheij, e ambientata in questa edizione nei racconti di Robert Howard (1906 – 1936), uno dei padri della heroic-fantasy e creatore di Conan, il barbaro. Nella seconda parte riflettori su “La Sagra della primavera” che il coreografo “salentinizza” coniugando il rito pagano sacrificale dell’eletta, voluto come evento propiziatorio per l’arrivo della primavera, con il fenomeno del tarantismo e traendo, inoltre, le scene da alcuni dipinti del visionario e “irregolare” artista salentino Ezechiele Leandro (1905-1981).

Per questa speciale operazione di diffusione delle opere di Leandro a Barcellona, lo spettacolo gode del patrocinio del Polo Biblio Museale di Lecce Sigismondo Castromediano.

“Serata Stravinskij” dopo Barcellona sarà al Teatro Apollo di Lecce il 16 e 17 ottobre, apertura della Stagione autunnale di Danza del Balletto del Sud. Info su www.ballettodelsud.it.

 

Condividi con:

redazione.lecceoggi@gmail.com

No Comments

Leave A Comment