Lecceoggi.com - Attualità, cronaca e curiosità in tempo reale dalla provincia di Lecce.
HomeSportSERIE B XXX^ GIORNATA – XI^ DI RITORNO – LECCE vs PESCARA – La Cronaca

SERIE B XXX^ GIORNATA – XI^ DI RITORNO – LECCE vs PESCARA – La Cronaca

SERIE B XXX^ GIORNATA – XI^ DI RITORNO – LECCE vs PESCARA – La Cronaca

IL LECCE SALE AL SECONDO POSTO IN CLASSIFICA

lecce-pescara-31-marzo-2019

Primo tempo:

02’  La partita inizia con il Lecce che reclama un tocco di mano in aerea, da parte di Crecco, giudicato, dall’arbitro, involontario

12’ Mancosu di testa impegna Fiorillo

13’ La Mantia per la tredicesima volta in gol porta in vantaggio il Lecce ed eguaglia il suo record personale di reti. (13 con il Cosenza in serie C due anni addietro). U corner battuto corto da Falco, cross di Petriccione spizzato da Venuti verso il secondo palo, dove La Mantia da rapace colpisce al volo ed insacca Lecce-Pescara 1-0

25′ Calderoni, di sinistro, tira da fuori aerea ma anche fuori misura.

29′ prima reazione seria del Pescara che con Brugman, su punizione, fa la quasi la barba al palo di destra di Vigorito

37’ chiuso l’avversario nella propria area il Lecce cerca il gol della sicurezza che arriva sull’ennesima incursione di Falco, devastante, sulla destra. Il cross dell’esterno è respinto di testa da Scognamiglio ma sul pallone si lancia Mancosu, che brucia un avversario e dopo aver stoppato la palla calcia al volo trovando l’angolino sul secondo palo. Lecce-Pescara 2-0

42’ azione in coppia Falco-Mancosu con tiro del primo parato da Fiorillo

45’ Vigorito si mette in luce nell’unico intervento serio a cui è chiamato. Blocca a terra un colpo di testa ravvicinato di Scognamiglio

Secondo tempo:

53′ Petriccione riceve da Mancosu ma il tiro è respinto da Fiorillo.

58’ Tabanelli di testa manda altissimo un traversone di Petriccione.

69′ Falco riceve da Venuti, si accentra, salta due avversari e 71’ punizione di Tachtsidis che va alta non di molto.

82’ Tabanelli sfiora il terzo gol, girando fuori di poco un bell’invito di Falco.

86’ Calderoni serve a Mancosu che manca l’occasione per una doppietta personale alzando troppo il tiro

88’ Palombi, appena entrato, riceve tutto solo un pallone che meritava ben altra fine: l’attaccante giallorosso prova a superare Fiorillo con un pallonetto, ma il portiere è bravo a deviare in corner.

Il Lecce è atteso ora dal turno infrasettimanale di mercoledì, ancora in casa, con il Cosenza. Calcio d’inizio alle ore 19, ha chiuso la partita accompagnato spesso dagli olè dei tifosi a sottolineare un quasi irritante (per gli avversari) possesso palla a dispetto del pressing degli abruzzesi.

Risultato finale Lecce-Pescara 2-0

Condividi con:

redazione.lecceoggi@gmail.com

No Comments

Leave A Comment