Lecceoggi.com - Attualità, cronaca e curiosità in tempo reale dalla provincia di Lecce.
HomeSportSERIE C – GIRONE C – FIDELIS ANDRIA vs LECCE – La Cronaca

SERIE C – GIRONE C – FIDELIS ANDRIA vs LECCE – La Cronaca

SERIE C – GIRONE C – FIDELIS ANDRIA vs LECCE – La Cronaca

IL LECCE SE LA CAVA NEI MINUTI DI RECUPERO

il gol della Fidelis Andria

il gol della Fidelis Andria

Primo tempo:

2′ – Lecce “avvolgente” manovra partita da un lancio in profondità di Riccardi dalle retrovie e concluso da Arrigoni, che tira alto

4′ – azione sulla destra di Lattanzio, cross al centro, con Di Matteo che libera

6′ – Pericolo Andria: destro dal limite di Scaringella, una “sassata” fuori alla sinistra di Perucchini

12′ – Mancosu, cross al centro “tagliato” dalla destra, Rada libera

14′ – Curcio dalla distanza: sinistro bloccato da Perucchini

16′ – Mancosu approfitta di un disimpegno sbagliato della difesa locale, si invola davanti al portiere, ma conclude su Maurantonio in uscita. Sugli sviluppi Di Piazza non ci arriva, la Fidelis soffre ma non cade

17′ – tito cross di Di Matteo che finisce sui legni della porta di Maurantonio

19′ – Armellino tira dalla media distanza, blocca Maurantonio.

21′ – Angolo conquistato da Di Matteo, in un’altra delle sue galoppate lungo linea. dalla bandierina il Lecce conclude con Lepore, cross al centro impreciso.

25′ – Armellino prova ad innescare Di Piazza, anticipato dalla chiusura di Tiritiello

26′ – Lepore, da oltre venti metri, con il destro, fuori.

34′ – Di Piazza si guadagna un angolo. Battuto con tocco corto per Lepore e cross immediato, qualche paura nella linea difensiva della Fidelis, che sbroglia. Lepore raccoglie un pallone vagante e conclude ancora dalla distanza, respinto.

 

Secondo tempo

47′ – Perucchini salva il Lecce con un doppio intervento: sinistro di Lattanzio dalla distanza e super-parata del portiere giallorosso all’incrocio dei pali alla sua destra. Sull’angolo successivo Rada di testa toglie il tempo alla difesa giallorossa, ma Perucchini si lancia sulla sua sinistra e blocca.

48′ – Lattanzio ci riprova dalla media distanza, questa volta con una soluzione imprecisa, fuori.

51′ – Lattanzio “brucia” Riccardi, che perde un pallone “mortale” in fase di alleggerimento. Il numero dieci della Fidelis si presenta solo davanti a Perucchini e lo batte in uscita. Fidelis Andria-Lecce 1-0.

52′ – Cosenza evita al Lecce l’affondamento, chiudendo all’ultimo istante su Scaringella.

58′ – Altro intervento prodigioso di Cosenza, che “strappa” un pallone ad Esposito, che poteva chiudere un diagonale in porta.

62′ – Rada non chiude da pochi passi, facendosi sfuggire l’appoggio comodo in porta sugli sviluppi di un calcio d’angolo

66′ – Mancosu conclude a fin di palo con una girata, su assist di Lepore

68′ – Nadarevic con un sinistro “velenoso” conclude a fin di palo dal limite dell’area

69′ – Lepore, con un cross da destra, trova Maurantonio che blocca sicuro.

72′ – Calcio di punizione sulla trequarti offensiva del Lecce: Arrigoni prova a “pescare” i lunghi giallorossi, ma Maurantonio arriva prima di tutti.

75′ – Lecce vicinissimo al pareggio: Lepore con un sinistro a “giro” sfiora l’incrocio dei pali.

78′ – Ci prova ancora Nadarevic, con una gran soluzione dalla distanza, a lato

81′ – Lepore, l’ennesimo cross al centro dalla destra: arriva prima di tutti ancora Maurantonio.

83′ – Sfiora il raddoppio la Fidelis Andria: si tuffa e “vola” Lattanzio, questa volta di testa, che sfiora il bersaglio, su assist di Nadarevic.

85′ – Il Lecce si “mangia” il pareggio: Lepore mette Di Piazza davanti al portiere: conclusione in spaccata di prima intenzione con Caturano, accanto, completamente libero di appoggiare a porta vuota

86′ – Caturano riceve da Pacilli, ma non riesce a chiudere verso la in porta.

90+2 Gol di Riccardi su cross da destra di Lepore. Fidelis Andria – Lecce 1 – 1

RISULTATO FINALE:  FIDELIS ANDRIA vs LECCE 1 -1

Condividi con:
Valuta articolo

redazione.lecceoggi@gmail.com

No Comments

Leave A Comment