Lecceoggi.com - Attualità, cronaca e curiosità in tempo reale dalla provincia di Lecce.
HomePoliticaSEVERO MARTINI, CAPOGRUPPO DELLA LEGA, IN MERITO ALLA DICHIARAZIONE DELLA CORTE DEI CONTI.

SEVERO MARTINI, CAPOGRUPPO DELLA LEGA, IN MERITO ALLA DICHIARAZIONE DELLA CORTE DEI CONTI.

SEVERO MARTINI, CAPOGRUPPO DELLA LEGA, IN MERITO ALLA DICHIARAZIONE DELLA CORTE DEI CONTI.

Salvemini ha toccato il fondo, anzi, lo ha fatto toccare ai leccesi.

Perché è vero che la politica può avere vedute e ideali differenti, ma c’è un aspetto che vale per tutti i colori politici: il rispetto verso i cittadini. Salvemini invece, pur di rinnegare ogni cosa fatta dal centrodestra, ha fatto finire Lecce, una delle città più belle d’Italia, nel baratro, a un passo dall’irreparabile rovina. Come la Corte dei Conti ha dichiarato, il giudizio negativo è stato determinato dai 17 milioni di euro di disavanzo, creatosi dal 2017 al 2019. E quindi è Salvemini il primo responsabile di questa grave situazione.

È evidente che il sindaco di Lecce non ha la minima idea delle problematiche della gestione di un ente e delle criticità a queste collegate, e nonostante gli sia stata consegnata uns procedura di rientro che, se fosse stata rispettata, avrebbe salvato la nostra città da questo vergognoso scempio; lui ha preferito mandare tutto a carte quarantotto. Il solito atteggiamento infruttuoso del centrosinistra, evidentemente incapace di governare, programmare e gestire le risorse finanziarie. Auspico che Salvemini abbia un sussulto di dignità e soprattutto, lealtà verso chi lo ha votato, e rassegni quanto prima le sue dimissioni.

Condividi con:

redazione.lecceoggi@gmail.com

No Comments

Leave A Comment