Lecceoggi.com - Attualità, cronaca e curiosità in tempo reale dalla provincia di Lecce.
HomeCronaca e AttualitàSGM COMUNICA ALCUNE VARIAZIONI DI PERCORSO DEGLI AUTOBUS

SGM COMUNICA ALCUNE VARIAZIONI DI PERCORSO DEGLI AUTOBUS

SGM COMUNICA ALCUNE VARIAZIONI DI PERCORSO DEGLI AUTOBUS

AUTOBUS SGM LECCE

Il 9 settembre, in occasione della visita del Presidente del Consiglio, alcune linee del trasporto pubblico subiranno variazioni di percorso

Sgm comunica che, in occasione della visita del Presidente del Consiglio, Matteo Renzi, prevista per domani 9 settembre, e ai sensi dell’ordinanza dirigenziale del Comune di Lecce n.1279 del 6 settembre 2016, il trasporto pubblico subirà, a partire dalle ore 18.00 e sino a termine servizio, le variazioni di percorso di seguito riportate.

 

LINEE VARIAZIONI DI PERCORSO
21 e 23 Il tratto XXV Luglio, Marconi, Lo Re è sostituito da Imperatore Adriano, Japigia, Rossini;
22 Il tratto XXV Luglio, Marconi, Cavallotti è sostituito da Calasso, Dell’Università, Gallipoli, Otranto, Cavallotti;
24 Il tratto Imperatore Adriano, XXV Luglio, Lo Re, Gallipoli, De Jacobis è sostituito da Imperatore Adriano, De Pietro, Calasso, Porta Napoli, dell’Università, De Jacobis;
25 Il tratto Imperatore Adriano, XXV Luglio, Lo Re, Gallipoli, è sostituito da Imperatore Adriano, De Pietro, Calasso, Porta Napoli, dell’Università, Gallipoli;
26 Il tratto Università, Calasso, De Pietro, XXV Luglio, Lo Re, Gallipoli è sostituito da Gallipoli, Stazione F.S., Otranto, Cavallotti, De Pietro, Calasso, Università;
29 Il tratto Bastioni, V.le De Pietro, V. XXV Luglio, V.le Lo Rè, Stazione, è sostituito da Bastioni, P.Napoli, V.le dell’Università, V.le Gallipoli, Stazione.
35 Il tratto Bastioni, V.le De Pietro, XXV Luglio, Lo Re, Gallipoli è sostituito da Bastioni, Calasso, Università, Gallipoli, Stazione F.S., Otranto, Cavallotti;
TORRE RINALDA

E FRIGOLE

Il tratto V.le De Pietro, V. XXV Luglio, V. Cavallotti, V. De Pietro è sostituito da Calasso, Dell’Università, Gallipoli, Otranto, Cavallotti, De Pietro.

 

Condividi con:

redazione.lecceoggi@gmail.com

No Comments

Leave A Comment