Lecceoggi.com - Attualità, cronaca e curiosità in tempo reale dalla provincia di Lecce.
HomeEventi e SpettacoliSI CHIUDE LA VI EDIZIONE DELLA “STAGIONE DI DANZA”

SI CHIUDE LA VI EDIZIONE DELLA “STAGIONE DI DANZA”

SI CHIUDE LA VI EDIZIONE DELLA “STAGIONE DI DANZA”

il più pop degli spettacoli della storica compagnia di danza pugliese

Il viaggio sulle rotte della musica e della cultura del Mediterraneo

firmato da Fredy Franzutti

Conducono la serata la giornalista di danza Monica Lubinu e l’attore Ivan Raganato, con la partecipazione della cantante Domi Siciliano

*****

Con “Radio-Med”, il viaggio sulle rotte della musica e della cultura del Mediterraneo firmato da Fredy Franzutti, si chiude la VI edizione della “Stagione di Danza” del Balletto del Sud realizzata in collaborazione con il Comune di Lecce e il Teatro Pubblico Pugliese. L’appuntamento è per venerdì 27 agosto 2021 alle ore 21.30 nel Chiostro del Convento dei Teatini, nel centro storico del capoluogo salentino (info e prenotazioni: Balletto del Sud 0832.453556, Castello Carlo V 0832.246517, Ciaotickets.com – costo biglietto posto unico 20 euro intero, 15 euro ridotto under 25 -info@ballettodelsud.it – www.ballettodelsud.it).

Si tratta di sicuro del più pop degli spettacoli della storica compagnia di danza pugliese, composta da professionisti provenienti da tutto il mondo. “Radio-Med” è uno spettacolo composito che attraversa le più belle pagine del repertorio ballettistico e musicale specifico del Mare Nostrum: Don Chisciotte, Esmeralda, Le Corsaire, Carmen, le canzoni popolari, ma anche brani interpretati da grandi artisti contemporanei da Franco Battiato a Mina, ne fanno uno spettacolo brillante, originale e senza repliche, visto che si presenta sempre diverso, anche grazie all’interazione con il pubblico e alle particolarità che vengono proposte sulla storia, sulle tradizioni e sui personaggi del comune ospitante. Si presenta come un programma avvincente – che tra l’altro ha già conquistato platee di ogni età e di ogni luogo – per il brillio del virtuosismo, la padronanza della tecnica, la completezza dello stile portati in scena dai primi ballerini Nuria Salado Fustè e Matias Iaconianni e dai solisti della compagnia Balletto del Sud.

A condurre il musical show, in una particolare maniera “radiofonica”, sono la giornalista di danza Monica Lubinu e l’attore Ivan Raganato, con la partecipazione della cantante Domi Siciliano.

“Radio-Med” sarà in scena anche il giorno successivo, sabato 28 agosto, alle ore 21.30 a Minervino di Lecce, in piazza Sant’Antonio, per la chiusura della seconda edizione del Dolmen Festival, rassegna itinerante nei luoghi più suggestivi dell’area di Minervino di Lecce realizzata dalla locale amministrazione comunale guidata da Ettore Caroppo (Info e prenotazioni: 3201907375 – 3276178864, Ciaotickets.com – costo biglietto posto unico 10 euro intero, 5 euro ridotto under 25 – info@ballettodelsud.it -www.ballettodelsud.it).

Condividi con:

redazione.lecceoggi@gmail.com

No Comments

Leave A Comment