Lecceoggi.com - Attualità, cronaca e curiosità in tempo reale dalla provincia di Lecce.
HomeCronaca e AttualitàSIGARETTE E CIALIS DI CONTRABBANDO DALLA LIBIA A BRINDISI E TARANTO.

SIGARETTE E CIALIS DI CONTRABBANDO DALLA LIBIA A BRINDISI E TARANTO.

SIGARETTE E CIALIS DI CONTRABBANDO DALLA LIBIA A BRINDISI E TARANTO.

 

Arrestata una persona, altre cinque finiscono agli arresti domiciliari. Tre di loro militari della Marina

Una operazione della Guardia di Finanza a seguito di un’indagine della Procura di Brindisi, iniziata nel luglio del 2018, si è conclusa con l’arresto di tale Marco Corbisiero, 44 anni, originario di Torino, mentre per altre cinque persone ci sono gli arresti domiciliari: un ufficiale della marina libica, Hamza Mohamed Ben Abulad, 39 anni, di Tripoli; Roberto Castiglione, 47 anni, di Taranto, Antonio Filogamo, 44 anni di Villaricca, Antonio Mosca, 41 anni di Mesagne,- questi tre membri della nave “Caprera”; Mario Ortelli, 40 anni, di Napoli, militare ritenuto alla guida del furgone che trasportò dalla base di Brindisi a quella di Taranto il carico di sigarette e Cialis di contrabbando.

In pratica l’operazione della Guardia di finanza ha messo le mani su un’ipotesi di trasporto a bordo della nave militare, di 774 chili di sigarette di contrabbando e di una partita del farmaco utilizzato ai fini di incrementare la potenzialità sessuale maschile.

Condividi con:

redazione.lecceoggi@gmail.com

No Comments

Leave A Comment