Lecceoggi.com - Attualità, cronaca e curiosità in tempo reale dalla provincia di Lecce.
HomeCronaca e AttualitàI SINDACATI CONTRARI AL PROGETTO D’UN REPARTO PSICHIATRICO ALL’INTERNO DEL CARCERE DI LECCE

I SINDACATI CONTRARI AL PROGETTO D’UN REPARTO PSICHIATRICO ALL’INTERNO DEL CARCERE DI LECCE

I SINDACATI CONTRARI AL PROGETTO D’UN REPARTO PSICHIATRICO ALL’INTERNO DEL CARCERE DI LECCE

CARCERE DI LECCE

L’istituzione di un reparto psichiatrico all’interno della casa circondariale di Lecce non piace ai sindacati di polizia penitenziaria, che hanno convocato per venerdì una conferenza stampa su quello che si sta trasformando in un caso. All’incontro saranno presenti il Sappe, l’Osapp, la Uil penitenziaria, il Sinappe, Ussp, Fp Cgil, Fns Cisl.

“Nella giornata stabilita – spiega il coordinatore provinciale della Uil Pa, Diego Leone, a nome delle sigle sindacali – si informeranno gli organi di stampa/tv, e i politici che vorranno ascoltare, riguardo l’evolversi delle nostre proteste in conseguenza dell’ ostinata sordità dei vertici dell’Amministrazione Penitenziaria, in merito alla apertura a tutti i costi, del nuovo Reparto psichiatrico, nonostante il personale già oggi sia carente, di ben 166 unità, e senza garanzie per il futuro, in termini di sicurezza per l’Istituto Penitenziario leccese e per tutta la cittadinanza”.

“Ciò che oggi sta accadendo al reparto di Lecce – prosegue – è una forzatura oltre ogni logica, che vede solo la realizzazione di un progetto nazionale, qual è l’apertura del reparto psichiatrico detentivo, senza tenere conto delle reali condizioni lavorative e organizzative, vigenti nelle estreme periferie. Con la conferenza stampa convocata per venerdì prossimo 11 novembre – conclude – vorremmo quindi informare tutte le istituzioni e i cittadini, di ciò che si sta per mettere in atto e le conseguenze che ne deriveranno”.

Condividi con:

redazione.lecceoggi@gmail.com

No Comments

Leave A Comment