Lecceoggi.com - Attualità, cronaca e curiosità in tempo reale dalla provincia di Lecce.
HomeCronaca e AttualitàIL SINDACO SALVEMINI OSPITE DOMANI DELL’INCONTRO ON LINE “SPIAGGE, E ORA COSA SUCCEDE?”

IL SINDACO SALVEMINI OSPITE DOMANI DELL’INCONTRO ON LINE “SPIAGGE, E ORA COSA SUCCEDE?”

IL SINDACO SALVEMINI OSPITE DOMANI DELL’INCONTRO ON LINE “SPIAGGE, E ORA COSA SUCCEDE?”

Riflessioni sul futuro prossimo dopo la sentenza del Consiglio di Stato sulle concessioni balneari

La recente sentenza del Consiglio di Stato sulle concessioni balneari e le sfide per garantire una sostenibile e trasparente gestione delle aree costiere è al centro dell’incontro online “Spiagge, e ora cosa succede?” organizzato da Legambiente e in programma venerdì 10 dicembre alle 16.30.

Durante l’incontro – coordinato dal segretario nazionale di Legambiente Sebastiano Venneri e trasmesso in streaming sul sito lanuovaecologia.it, sul canale Youtube e sulla pagina LinkedIn di Legambiente – discuteranno del tema Carlo Salvemini (sindaco di Lecce), Paola Fagioli (Legambiente Turismo), Alessandro Berton (presidente Unionmare Veneto), Roberto Biagini (Coordinamento Nazionale Mare Libero), Alex Giuzio (caporedattore Mondo Balneare), Rossella Muroni (vice presidente della Commissione Ambiente della Camera dei Deputati) e Roberto Vitali (Village4All). L’intervento conclusivo sarà del vicepresidente di Legambiente Edoardo Zanchini.

Il Consiglio di Stato in adunanza plenaria ha emesso sul ricorso presentato dal Comune di Lecce la storica sentenza che stabilisce al 2023 il termine ultimo di proroga delle attuali concessioni balneari che poi dovranno essere messe a gara, come prevede la cosiddetta Direttiva Bolkestein dell’Unione Europea.

Condividi con:

redazione.lecceoggi@gmail.com

No Comments

Leave A Comment