Lecceoggi.com - Attualità, cronaca e curiosità in tempo reale dalla provincia di Lecce.
HomeCronaca e AttualitàSPORT E SOLIDARIETÀ LE SCUOLE CALCIO DELLA PROVINCIA PER I TERREMOTATI DEL CENTRO ITALIA

SPORT E SOLIDARIETÀ LE SCUOLE CALCIO DELLA PROVINCIA PER I TERREMOTATI DEL CENTRO ITALIA

SPORT E SOLIDARIETÀ LE SCUOLE CALCIO DELLA PROVINCIA PER I TERREMOTATI DEL CENTRO ITALIA

7 locandina Uisp

Domenica 11 dicembre manifestazione al Centro Europa Sport

Una manifestazione di calcio giovanile finalizzata alla raccolta fondi per i terremotati del centro Italia, è in programma domenica 11 dicembre presso il centro sportivo Europa Sport. L’iniziativa è organizzata dalla sezione di Lecce dell’Unione italiana sport per tutti, in collaborazione con Comune di Nardò (che ha anche patrocinato l’evento), Club Juventus Nardò bianconera, Europa Soccer Academy. L’Uisp è l’associazione che ha l’obiettivo di estendere il diritto allo sport a tutti i cittadini.

Il ritrovo è fissato alle ore 8:30. Sui campi del centro sportivo si sfideranno 24 squadre di diverse scuole calcio della provincia che schierano bambini tra i 4 e i 12 anni. Oltre a partite amichevoli, sono in programma anche giochi di gruppo per i più piccoli. Si tratta della prima di un trittico di manifestazioni che interesserà poi Carmiano e Sternatia. Il ricavato della raccolta fondi servirà a finanziare la ricostruzione delle strutture sportive delle zone terremotate del centro Italia e l’acquisto di materiale sportivo per le società che operano in quell’area.

“Intanto ringrazio per la collaborazione il presidente delll’Uisp provinciale Gianfranco Galluccio – dice il consigliere con delega allo Sport Antonio Tondo – e tutti gli altri soggetti coinvolti nell’organizzazione di questa manifestazione, che ritengo importante per tanti motivi. I settori giovanili sono scuole di formazione sportiva, ma anche di vita, e in questo caso assolvono pienamente il loro compito, perché grazie alla raccolta fondi insegneranno ai bambini l’importanza della solidarietà”.

Condividi con:

redazione.lecceoggi@gmail.com

No Comments

Leave A Comment