Lecceoggi.com - Attualità, cronaca e curiosità in tempo reale dalla provincia di Lecce.
HomeCronaca e AttualitàSQUINZANO: TORNA IN CARCERE PER SCONTARE UNA PENA DEFINITIVA DI 2 ANNI E 8 MESI.

SQUINZANO: TORNA IN CARCERE PER SCONTARE UNA PENA DEFINITIVA DI 2 ANNI E 8 MESI.

SQUINZANO: TORNA IN CARCERE PER SCONTARE UNA PENA DEFINITIVA DI 2 ANNI E 8 MESI.

CARABINIERI

I numerosi precedenti per droga e le varie condanne susseguitesi nel tempo hanno portato ad un cumulo pene di 2 anni e 8 mesi, periodo che Fortunato Alessio, classe 82 di Squinzano, ha iniziato a scontare dopo che è stato tratto in arresto dai Carabinieri di Squinzano.

Fortunato, noto alle forze dell’ordine e non solo, conosciuto in tutto il nord Salerno per il curriculum nell’ambito della criminalità, da ieri è ristretto presso il carcere di Lecce per scontare la pena, per fatti avvenuti nei mesi e negli anni precedenti, attinenti al mondo dello spaccio di droga e dalla criminalità in genere.

 

Condividi con:

redazione.lecceoggi@gmail.com

No Comments

Leave A Comment