Lecceoggi.com - Attualità, cronaca e curiosità in tempo reale dalla provincia di Lecce.
HomeSportSTREFEZZA: Sono contento di giocare con Coda, è un bomber, voglio fargli tanti assist”

STREFEZZA: Sono contento di giocare con Coda, è un bomber, voglio fargli tanti assist”

STREFEZZA: Sono contento di giocare con Coda, è un bomber, voglio fargli tanti assist”

A tener conto del peso dello staff deputato oggi, in una conferenza stampa, alla presentazione dell’ottavo arrivo nella lista messa a disposizione di mister Baroni, bisogna dedurre che il soggetto in questione è elemento di primo piano.

Presenti il presidente Saverio Sticchi Damiani, il Dg Pantaleo Corvino e il Ds Stefano Trinchera, oggi, il Lecce ha presentato ai suoi tifosi Gabriel Strefezza.

Come al solito quasi lapidario Corvino ha detto:  

“Di solito, trattandosi di calciatori nuovi al nostro campionato, mi soffermo a fare qualche considerazione. In questo caso non è necessario, lo conoscete bene, mi limito solo a dire che era un nostro obiettivo da tempo. Non è stato facile, era in una situazione federale un po’ particolare. La notizia è uscita quando Gabriel ha salutato i compagni a Ferrara.”

Poi Strefezza si è messo a disposizione dei giornalisti. L’ormai ex spallino, ceduto non senza polemiche dai ferraresi per 600mila Euro al club salentino, ha ammesso:

“In ritiro non sapevo niente. È stato solo dopo che sono arrivate delle voci di mercato ed ero felice che dietro ci fosse il Lecce. Volevo venire e sono contento di essere qui. Fisicamente sono in forma, sto bene e mi sono sempre allenato. Sono pronto ed a disposizione del mister. Giocherò con il numero 27 perché è un numero che mi è sempre piaciuto e poi era libero. Il mio ruolo? Posso giocare sia a destra che a sinistra, non è un problema. A convincermi ad accettare subito la chiamata del Lecce è stato il direttore Corvino appena ci siamo parlati. Ho giocato contro il Lecce in tutte categorie. Ringrazierò per sempre mister Semplici, è uno degli allenatori che mi ha dato di più. Qui trovo Coda che è uno che fa tanti gol. Voglio aiutarlo a farne più dell’anno scorso”.

 

Condividi con:

redazione.lecceoggi@gmail.com

No Comments

Leave A Comment