HomeEvento“SUMMER SCHOOL ON AUTONOMOUS MOBILE ROBOTICS IN THE FRAMEWORK OF INDUSTRY 4.0”

“SUMMER SCHOOL ON AUTONOMOUS MOBILE ROBOTICS IN THE FRAMEWORK OF INDUSTRY 4.0”

“SUMMER SCHOOL ON AUTONOMOUS MOBILE ROBOTICS IN THE FRAMEWORK OF INDUSTRY 4.0”

DAL 13 AL 18 GIUGNO 2022 A UNISALENTO SCUOLA ESTIVA SULLA ROBOTICA MOBILE

Da lunedì 13 a sabato 18 giugno 2022, nella sala conferenze del Rettorato dell’Università del Salento (piazza Tancredi 7, Lecce), è in programma la scuola estiva internazionale su “Autonomous Mobile Robotics in the framework of Industry 4.0”. Organizzata dai docenti del Dipartimento di Ingegneria dell’innovazione UniSalento Gianfranco Parlangeli, Daniela De Palma, Gianpaolo Ghiani ed Emanuele Manni e da Giovanni Indiveri dell’Università di Genova, e cofinanziata dalla Regione Puglia – ADISU e da Tactile Robots, la scuola vedrà la partecipazione di circa 30 ricercatori ed esperti italiani e internazionali, impegnati in attività formative volte a delineare un quadro aggiornato dello stato dell’arte e delle problematiche nell’ambito della robotica mobile, con particolare riferimento al contesto dell’industria 4.0. Previsti tutorial metodologici tenuti da docenti universitari e ricercatori, provenienti dall’Italia e dall’estero, testimonianze e demo tenuti da esperti del settore industriale e un’attività di progetto conclusiva, volta a verificare l’apprendimento.

I docenti della scuola saranno Gianluca Antonelli (Università di Cassino e del Lazio Meridionale), Gianpaolo Ghiani (UniSalento), Giovanni Indiveri (Università di Genova), Pier Luigi Mazzeo (CNR), Emanuele Manni (UniSalento), Giuseppe Oriolo (Sapienza Università di Roma), Lucia Pallottino (Università di Pisa), Federica Pascucci (Università Roma Tre), Enrico Simetti (Università di Genova) e Marlin Ulmer (Università di Magdeburg); e gli esperti del settore industriale Sabrina Avantaggiato (Electric 80 Spa), Roberto Olmi (Electric 80 Spa), Pietro Basile (Niteko Robotics), Rocco Nicola Lombardi (Code Architects), Davide Mannone (Code Architects) e Riccardo Tornese (Tactile Robots).

 

 

 

Condividi con:

luciani.2006@libero.it

No Comments

Leave A Comment