HomeCulturaSURBO: PRESENTAZIONE DEL NUOVO LAVORO LETTERARIO DI RAFFAELE BISSANTI

SURBO: PRESENTAZIONE DEL NUOVO LAVORO LETTERARIO DI RAFFAELE BISSANTI

SURBO: PRESENTAZIONE DEL NUOVO LAVORO LETTERARIO DI RAFFAELE BISSANTI

Giovedì 16 dicembre 2021 alle ore 18.00, presso l’Oratorio “S. Maria del popolo” (Via Fitto) a Surbo, si svolgerà la presentazione ufficiale del nuovo libro di Raffaele Bissanti dal titolo “Naturalia. Vocabolario tematico. La storia naturalistica del Salento”, edito da Edizioni Esperidi. Il sindaco Ronny Trio porgerà il saluto in collegamento video, seguiranno: il parroco don Mattia Murra, l’assessore alla promozione del territorio di Surbo Adelmo Carlà, l’assessore alla cultura di Monteroni di Lecce Ramona Visconti, l’editore Claudio Martino. Interverranno Luigi Conte presidente del Centro Servizi Volontariato Salento Brindisi-Lecce, Raffaele Spedicati regista e autore teatrale. Ingresso libero con prenotazione e green pass (info 389 5661849).

Il libro. Il volume offre una gran varietà di notizie legate al mondo contadino del secolo scorso, alle sue produzioni e tradizioni. Il focus è posto sul mondo della flora e della fauna, attraverso lemmi in dialetto salentino, in particolare quello di Surbo. L’intento dell’autore è quello di salvare e tenere in vita tante parole della lingua salentina e consegnarla alle nuove generazioni.

L’autore. Raffaele Bissanti (Surbo 1947), per due volte Assessore alla Cultura, Pubblica Istruzione e Turismo del Comune di Surbo, si interessa di ambiente e territorio raccogliendo appunti sulla lingua e sulle tradizioni del nord Salento. Per Edizioni Esperidi, nel 2016 pubblica Energia Survina. Vocabolario storico salentino – dialetto di Surbo; nel 2019, Il Navigatore. Viaggio nei paesI della Valle della Cupa e della Terra d’Arneo. Nel 2020 Bissanti pubblica Naturalia. Vocabolario tematico. La storia naturalistica del Salento.

In tutti i lavori emerge l’amore per le tradizioni, per la storia e per tutte le manifestazioni culturali del territorio natio.

Condividi con:

redazione.lecceoggi@gmail.com

No Comments

Leave A Comment