Lecceoggi.com - Attualità, cronaca e curiosità in tempo reale dalla provincia di Lecce.
HomeCultura“SVILUPPO TERRITORIALE E INNOVAZIONE SOCIALE”

“SVILUPPO TERRITORIALE E INNOVAZIONE SOCIALE”

“SVILUPPO TERRITORIALE E INNOVAZIONE SOCIALE”

 

Nuovo curriculum didattico per il corso magistrale Unisalento in “Sociologia e Ricerca Sociale”

Dall’anno accademico 2021/2022 il corso di studi magistrale in “Sociologia e Ricerca Sociale” dell’Università del Salento si arricchirà del nuovo curriculum didattico in “Sviluppo territoriale e innovazione sociale”, presentato questa mattina in un incontro online con la partecipazione di docenti e di operatori dello sviluppo territoriale e dell’innovazione sociale. Sono intervenuti il Direttore Dipartimento di Storia, società e studi sull’uomo Mariano Longo; il Presidente dei corsi di studio di area sociologica Angelo Salento, il professor Eugenio Imbriani, Docente di Patrimoni territoriali e sviluppo del territorio; la professoressa Irene Strazzeri, docente di Innovazione sociale; il project manager Smart Lab “Palazzo Guerrieri” di Brindisi Davide Agazzi; il Presidente di Federsolidarietà Puglia Daniele Ferrocino e Donato Nuzzo della Cooperativa Casa delle Agriculture di Castiglione d’Otranto.

«È un percorso che risponde a esigenze molto diffuse, cresciute soprattutto negli ultimi dieci anni», spiega il professor Angelo Salento, «L’aggravamento di molti divari territoriali – che comporta in molti contesti declino economico, peggioramento della qualità della vita e tendenza allo spopolamento – esige oggi grande capacità di innovazione per sviluppare una varietà di interventi, finalizzati non soltanto alla crescita economica, ma anche allo sviluppo della sostenibilità, dell’economia circolare, della promozione sociale, della valorizzazione culturale dei territori. Il curriculum offre perciò le competenze necessarie per figure professionali in grado di progettare e realizzare analisi e interventi di sviluppo economico e sociale con la partecipazione delle comunità. Accanto a insegnamenti di natura teorica, sono offerti insegnamenti e laboratori per lo sviluppo di competenze pratico-applicative».

Il curriculum si avvale del partenariato di alcuni fra i principali enti italiani e regionali di innovazione economica e sociale, che partecipano alla programmazione e alla realizzazione dei corsi e assicurano agli studenti e ai laureati opportunità di tirocinio curriculare ed extracurriculare per un efficace inserimento nel mondo del lavoro.

Gli insegnamenti del curriculum includono: analisi sociologica dello sviluppo territoriale, economia dello sviluppo territoriale, metodologie per la ricerca sociale, innovazione sociale, psicologia di comunità e dello sviluppo territoriale, statistica per la ricerca sociale, comunicazione e territorio, patrimoni culturali e sviluppo territoriale, storia dei processi di territorializzazione, storia delle istituzioni del territorio, processi partecipativi e ambienti cooperativi, lingua inglese per le scienze sociali, laboratorio di fund raising.

Possono accedere al corso laureati/e in Sociologia, Servizio sociale, Scienze del turismo, Scienze dell’amministrazione e dell’organizzazione, Scienze dell’Economia e della gestione aziendale, Scienze dell’educazione e della formazione, Scienze della comunicazione, Scienze e tecniche psicologiche, Scienze politiche e delle relazioni internazionali, Scienze sociali per la cooperazione lo sviluppo e la pace,  Filosofia, Statistica.

Condividi con:

redazione.lecceoggi@gmail.com

No Comments

Leave A Comment