Lecceoggi.com - Attualità, cronaca e curiosità in tempo reale dalla provincia di Lecce.
HomePoliticaTAP “POTERE CONTRATTUALE DELLA REGIONE DIMINUITO PER RISTORI AL TERRITORIO. URGE ACCELERARE”

TAP “POTERE CONTRATTUALE DELLA REGIONE DIMINUITO PER RISTORI AL TERRITORIO. URGE ACCELERARE”

TAP “POTERE CONTRATTUALE DELLA REGIONE DIMINUITO PER RISTORI AL TERRITORIO. URGE ACCELERARE”

Nota del consigliere regionale di Forza Italia, Paride Mazzotta, a margine della seduta odierna della IV Commissione su Tap-Snam.

“Abbiamo vissuto da vicino la vicenda Tap, che ha investito fortemente il nostro territorio e abbiamo sempre ritenuto che l’approdo del gasdotto andasse realizzato in una località diversa e non certo a San Foca. Oggi, siamo decisamente in ritardo e dobbiamo puntare a limitare i danni con la consapevolezza che il potere contrattuale della Regione Puglia, attualmente, non sia più quello di ieri. Perché l’opera non solo è stata già realizzata, ma abbiamo notizie che sia già in funzione! E’ chiaro, innegabile ed oggettivo che ci siano responsabilità precise che gravano su chi ieri, e non oggi, avrebbe dovuto darsi da fare per concordare forme di ristoro per ripagare i danni patiti dalla provincia di Lecce. Ciò che si evince con altrettanta chiarezza è l’assenza di una visione chiara e precisa su quante risorse Tap abbia messo in campo per gli investimenti nel nostro territorio e bisogna mettere il piede sull’acceleratore: più tempo passa e più la Regione avrà una voce più flebile a livello contrattuale. Per questo, oggi in IV Commissione ho chiesto che la Giunta regionale organizzi un tavolo tecnico con il governo nazionale e le istituzioni locali il prima possibile. Il tempo non gioca a nostro favore”.

Condividi con:

redazione.lecceoggi@gmail.com

No Comments

Leave A Comment