Lecceoggi.com - Attualità, cronaca e curiosità in tempo reale dalla provincia di Lecce.
HomeEventi e SpettacoliTARANTO: Sesta edizione della Zombie Parade al centro commerciale “Mongolfiera”

TARANTO: Sesta edizione della Zombie Parade al centro commerciale “Mongolfiera”

TARANTO: Sesta edizione della Zombie Parade al centro commerciale “Mongolfiera”

ballo 1

Brividi e coreografie della Dancing for Michael Jackson per tutte le età.

Puntuale, al tramonto del 31 ottobre, tornerà a Taranto l’invasione degli zombie. Non appena il sole scomparirà, le note di Thriller accompagneranno le coreografie approntate da Tonio Santoro, Vanessa Cannarile e Anna Zigrino, i tre insegnanti dell’associazione sportiva Dancing for Michael Jackson, da sempre presente ad Halloween accanto all’associazione culturale In Progress, organizzatrice dell’evento.

La manifestazione prende spunto da iniziative simili che all’estero, soprattutto negli Stati Uniti, sono ormai tradizione consolidata per persone di ogni età. Da qualche anno a questa parte anche in Italia il tradizionale rito del “dolcetto o scherzetto?” si diffonde tra i più piccini, coinvolgendo i genitori che, stavolta, potranno immedesimarsi nel ruolo e divertirsi con loro.

gruppone bimbi

Quella del 2016 sarà la sesta edizione e sarà ospitata ancora una volta (la quinta consecutiva) dal centro commerciale “Mongolfiera”, al quartiere Paolo VI di Taranto e garantirà il divertimento per grandi e piccini.

Già a partire dalle 14 tutti potranno arricchire il loro look “splatter” affidandosi ai truccatori della Scuola di Estetica CEAS, altro partner storico dell’evento. Con soli cinque euro (che l’organizzazione utilizzerà per la realizzazione del progetto vincente di Miss Progress International) ci si potrà assicurare un vero e proprio aspetto da incubo, idealmente supportato da vesti stracciate, andature incerte e sguardi spiritati.
Al flash mob che vedrà protagonisti i componenti del corpo di ballo della Dancing for Michael Jackson potranno partecipare sia i “mostri” sia gli “umani”, senza limitazioni di sesso, età e… preferenze cinematografiche.
Gli appassionati del genere horror si stanno già mobilitando per dar vita ad uno spettacolo senza precedenti, pronti ad assumere l’aspetto dei più famigerati personaggi del filone “da brivido”.

 

Condividi con:

redazione.lecceoggi@gmail.com

No Comments

Leave A Comment