Lecceoggi.com - Attualità, cronaca e curiosità in tempo reale dalla provincia di Lecce.
HomeEventi e SpettacoliUNA TERRA CHE CHIEDE VOCE: AL DUNYA “EPPUR SI MUORE”, IL LIBRO-INCHIESTA DI NICO CATALANO

UNA TERRA CHE CHIEDE VOCE: AL DUNYA “EPPUR SI MUORE”, IL LIBRO-INCHIESTA DI NICO CATALANO

UNA TERRA CHE CHIEDE VOCE: AL DUNYA “EPPUR SI MUORE”, IL LIBRO-INCHIESTA DI NICO CATALANO

Appuntamento con la nostra terra, una terra che chiede aiuto e cerca risposte. Mercoledì 24 novembre, presso il centro di interazione culturale Dunya di Arci Lecce Solidarietà, Nico Catalano presenterà il suo “Eppur si muore. Inchiesta da una terra che chiede voce”. Con l’ambientalista Antonio De Giorgi, con la giornalista Valentina Murrieri e con Stefania Bianco, di Fridays For Future Lecce, Nico Catalano affronterà i temi trattati nel suo libro-inchiesta. Uno scritto che raccoglie le testimonianze di imprenditori, amministratori locali ed esperti, uniti nel lanciare l’allarme per il Salento che rischia di rimanere abbandonato a sé stesso. Dalla Xylella al dramma degli incendi che devastano ettari di terreni. Dal ritorno al fenomeno dell’emigrazione alla mancanza di manodopera specializzata. Dall’emergenza alla necessità di risposte urgenti. Tutti temi, questi, di una storia fatta di silenzi ma anche di proposte, tante, che chiedono solo di essere raccolte. L’autore, Nico Catalano, nato nel 1971, è laureato in Agraria e svolge la professione di dottore agronomo. Dal 2013 è consulente presso il Dipartimento Agricoltura Sviluppo Rurale e Ambientale della Regione Puglia e, dal 2016, è dirigente regionale di AIAB Puglia (Associazione Italiana per l’Agricoltura Biologica). Dal 2018 siede a Roma nel consiglio di amministrazione della FIRAB (Federazione Italiana per la Ricerca in Agricoltura Biologica e Biodinamica). Ed è anche componente del Forum Pugliese per l’agricoltura sociale. La presentazione, che si terrà in via Luigi Pappacoda, 25, a Lecce, alle ore 19 di mercoledì 24 novembre, rientra negli eventi promossi da SIPLA Sud (Sistema Integrato di Protezione per Lavoratori Agricoli): un progetto di cui Arci è capofila e che, in provincia di Lecce, è gestito da Arci Solidarietà Lecce. La serata sarà moderata da Maria Cucurachi, di Arci Lecce Solidarietà. Per accedere ai locali del centro di interazione culturale Dunya è necessario esibire Green Pass in corso di validità

Condividi con:

redazione.lecceoggi@gmail.com

No Comments

Leave A Comment