Lecceoggi.com - Attualità, cronaca e curiosità in tempo reale dalla provincia di Lecce.
HomeEventi e SpettacoliTIGGIANO: 51^ STAGIONE CONCERTISTICA 2021

TIGGIANO: 51^ STAGIONE CONCERTISTICA 2021

TIGGIANO: 51^ STAGIONE CONCERTISTICA 2021

Martedì 3 Agosto 2021 PALAZZO BARONALE SERAFINI-SAULI. Doppio Concerto:

ALESSANDRO MALAGNINO

saxofono

MARIN YAMANAKA

pianoforte

°°°°

ARTISTICHE ARMONIE

con

Giovanni Lipardi, Emilia Branca e Camilla Chiga

pianoforte

 

Martedì 3 agosto doppio appuntamento con la musica classica nello splendido atrio del Palazzo Baronale Serafini-Sauli di Tiggiano (LE). La Camerata Musicale Salentina, in collaborazione con l’Associazione di Alta Cultura Musicale “W. A. Mozart”, il Centro Artistico Internazionale del Mediterraneo, il Greenwich Piano Institute e il Conservatorio di Metz ospiterà, con inizio alle ore 20, il vincitore dell’edizione 2019 del Concorso “MusicArte” di Tiggiano, il saxofonista Alessandro Malagnino, accompagnato per l’occasione dalla pianista Marin Yamanaka.

A seguire, spazio ad Artistiche Armonie, il consueto appuntamento con la musica e l’arte che quest’anno vedrà esibirsi al pianoforte tre straordinari talenti locali: Giovanni Lipardi, Emilia Branca e Camilla Chiga.

L’evento è realizzato con il patrocinio del Comune di Tiggiano.

 

Alessandro Malagnino comincia gli studi del saxofono all’età di 8 anni sotto la guida del M° Alessandro Trianni, che lo ha seguito durante il suo percorso fino alla laurea di secondo livello presso il Conservatorio di Musica di Ceglie Messapica, sede distaccata del Conservatorio Tito Schipa di Lecce diplomandosi con 110 e lode e con menzione d’onore. Nel 2019 decide di perfezionarsi in Francia sotto la guida del Maestro Vincent David presso il CRR di Versailles e successivamente viene ammesso al Conservatoire National Supérieur de Musique et de Danse di Parigi nella prestigiosa classe del Maestro Claude Delangle.

La pianista giapponese Marin Yamanaka ha studiato composizione presso l’Università delle Belle Arti e della Musica di Tokyo con il Maestro Tatsuya Hayashi. Nel 2019 comincia a studiare come pianista accompagnatrice presso il Conservatoire National Supérieur de Musique et de Danse di Parigi sotto la guida del M Jean-Frédéric Neuburger diplomandosi con il massimo dei voti. Oggi Marin prosegue il suo lavoro come compositrice ed a esibirsi in concerto.

Giovanni Lipardi studia al Conservatorio “T. Schipa” di Lecce, dove frequenta la classe di pianoforte della maestra Mariagrazia Lioy. Sta conseguendo la laurea biennale ed ha partecipato come solista a svariati concorsi sul territorio pugliese, raggiungendo sempre le prime posizioni.

Emilia Branca dimostra sin da piccola naturale propensione per la musica in generale e in particolare per lo studio del pianoforte. Ha conseguito il Diploma Accademico di II livello presso il Conservatorio di Musica “T. Schipa” di Lecce con votazione 110/110, sotto la guida della prof.ssa Maria Grazia De Leo. Svolge un’intensa attività concertistica e ha prestato servizio in occasione della Santa messa trasmessa in diretta televisiva su Raiuno dalla Chiesa “Presentazione Vergine Maria” di Specchia. Insegna educazione musicale presso la scuola secondaria di primo grado “Iqbal Masih” di Pioltello (MI).

Camilla Chiga si avvicina al pianoforte all’età di cinque anni. Laureata presso il Conservatorio “T. Schipa” di Lecce con 110, lode e menzione con il M° Maria Grazia De Leo, prosegue gli studi presso il Conservatorio “N. Piccinni” di Bari e l’Accademia Musicale Pescarese con il M° Pasquale Iannone. Ha all’attivo più di 40 premi in competizioni ed ha tenuto recital da solista in città come Ugento, Teramo, Grottaglie per il “Festival Città delle Ceramiche”, Bari nella prestigiosa Sala degli Affreschi dell’Ateneo, Pescara per il “Pescara Piano Festival”, Bologna per il “Festival San Giacomo”, Barletta per il prestigioso “Barletta Piano Festival”.

 

Per info e prenotazioni si può contattare la Camerata Musicale Salentina al 3480072654 o al 3480072655.

 

Condividi con:

redazione.lecceoggi@gmail.com

No Comments

Leave A Comment