Lecceoggi.com - Attualità, cronaca e curiosità in tempo reale dalla provincia di Lecce.
HomeSportIL TORO RISORGE DAL -21 E AGGUANTA LA NONA VITTORIA CONSECUTIVA

IL TORO RISORGE DAL -21 E AGGUANTA LA NONA VITTORIA CONSECUTIVA

IL TORO RISORGE DAL -21 E AGGUANTA LA NONA VITTORIA CONSECUTIVA

Impresa granata in occasione del quarto turno della seconda fase di campionato contro Salerno

Gli uomini di coach Battistini completano un’autentica impresa al Pala “Andrea Pasca”: dal -21 al successo contro la Virtus Salerno, guadagnando il nono successo consecutivo. Una vittoria maturata con sudore e determinazione, che si traduce in due punti fondamentali nella rincorsa alle prime quattro posizioni in classifica.

1° QUARTO – Tortù apre la gara da tre punti, Coviello sblocca i suoi dalla lunetta. Mennella, Maggio e Gallo realizzano un parziale che vale la doppia cifra di vantaggio ospite, obbligando coach Battistini al timeout. Petrucci interrompe il parziale ma Salerno è caldissima a mette a referto altre due triple. Il Toro fatica a convertire, i campani allungano con i colpi di Tortu: 9-29 al termine del primo quarto.

2° QUARTO – Fontana prova a dare la scossa ai suoi ma Salerno continua a realizzare. A metà quarto, tripla di Fontana e sospensione per coach Parrillo. Ancora il numero 41 a siglare un and-one, ma gli ospiti continuano a trovare la via del canestro con troppa facilità. Finale di quarto infuocato, Coviello, Dip, poi ancora Coviello: parziale granata e svantaggio dimezzato, 37-47 al termine del primo tempo.

3° QUARTO – Canestri da ambedue le parti in avvio di secondo tempo, con Nardò torna per due volte in singola cifra di svantaggio. Ci pensa Rossi, per Salerno, a realizzare cinque punti di fila che obbligano coach Battistini al timeout. Tripla di Burini in uscita dalla sospensione, Salerno allunga nuovamente, ma i granata, con Coviello e Fontana, realizzano un 7-0 di parziale: 59-67 al termine del terzo quarto.

4° QUARTO – Tap-in di Bjelic, bomba di Petrucci, -3 granata. La tripla di Enihe pareggia i conti ma è ancora una volta Rezzano a ricambiare il favore dall’arco. Fontana da due, poi due bombe di Petrucci e il Toro completa l’operazione rimonta. Burini appoggia al vetro il +6 ad un minuto dal termine, Gallo accorcia a -4. Petrucci chiude la gara, il Toro completa l’impresa recuperando 21 lunghezze di svantaggio: 84-79 sulla sirena finale.

Prossimo incontro: il 17 aprile alle 18:00 al PalaLuiss contro LUISS Roma per la quinta giornata della seconda fase del girone D di Serie B.

 

 

Condividi con:

redazione.lecceoggi@gmail.com

No Comments

Leave A Comment