Lecceoggi.com - Attualità, cronaca e curiosità in tempo reale dalla provincia di Lecce.
HomePoliticaTRASPORTI: FANTASCIENZA PRESTO REALTA’, PRESENTATA INTERROGAZIONE SU SISTEMA HYPERLOOP

TRASPORTI: FANTASCIENZA PRESTO REALTA’, PRESENTATA INTERROGAZIONE SU SISTEMA HYPERLOOP

TRASPORTI: FANTASCIENZA PRESTO REALTA’, PRESENTATA INTERROGAZIONE SU SISTEMA HYPERLOOP

“Viaggiare da Napoli a Bari in 15 minuti. Quella che al momento sembra fantascienza potrebbe presto diventare realtà grazie ad Hyperloop, rivoluzionario sistema di trasporto terrestre sostenibile in grado potenzialmente di far viaggiare i passeggeri e le merci ad una velocità pari a quella dei principali aerei a reazione. Una tecnologia che rappresenta una particolare novità rispetto ai treni dotati di levitazione magnetica già oggi utilizzati nella linea tra Shangai e il suo aeroporto, dove il mezzo scorre all’interno di un tunnel sottovuoto privo di attrito dell’aria, incrementando ulteriormente le prestazioni e riducendo notevolmente i consumi. Ho presentato una interrogazione alla Giunta per sapere se la Regione Puglia intende attivare, al pari di quanto in Europa ha già fatto solo il Veneto, un protocollo d’intesa con il Ministero delle Infrastrutture e della Mobilità Sostenibile e con ogni altro organismo di governance del settore per la sperimentazione della tecnologia Hyper Transfer, detta comunemente Hyperloop. Promuovendo inoltre hub territoriali che creino sinergia tra centri di ricerca, imprese, università ed enti locali, ma anche partnership internazionali. Penso in particolare a quella che i tecnici del gruppo “Angel company”, con sede a Monopoli, stanno già sviluppando proprio su questo progetto con la società canadese TransPod Inc.. Intercettare il futuro, in un’epoca di crisi climatica e bellica che ha fatto emergere tutta la nostra drammatica dipendenza energetica, è di fondamentale importanza. Mi auguro che la Giunta della Regione Puglia abbia già svolto attività di interlocuzione con RFI e con le imprese che a livello mondiale stanno studiando e testando questa nuova modalità di trasporto, anche per assicurare l’eventuale compatibilità del sistema Hyperloop con il profilo della linea ad alta capacità Bari-Napoli. Il treno dei desideri, a differenza di quello di celentaniana memoria, potrebbe non andare all’incontrario ed essere più vicino di quanto appaia”. Lo dichiara Davide Bellomo, capogruppo della Lega nel Consiglio regionale della Puglia.

Condividi con:

redazione.lecceoggi@gmail.com

No Comments

Leave A Comment