Lecceoggi.com - Attualità, cronaca e curiosità in tempo reale dalla provincia di Lecce.
HomePoliticaTUTELA DEL TERRITORIO, ZULLO: ECCO IL BLASI DEL MAI NEL MIO CORTILE!

TUTELA DEL TERRITORIO, ZULLO: ECCO IL BLASI DEL MAI NEL MIO CORTILE!

TUTELA DEL TERRITORIO, ZULLO: ECCO IL BLASI DEL MAI NEL MIO CORTILE!

IGNAZIO ZULLO

Il presidente del gruppo regionale Direzione Italia, Ignazio Zullo, replica al collega del Partito democratico

Il consigliere regionale Blasi deve appartenere a qualche tribù e non essere cittadino pugliese prima, italiano poi ed europeo infine. Per cui la tutela del territorio diventa la difesa del proprio cortile.

Colpito violentemente dalla sindrome Nimby, Blasi sostiene che dire no alle grandi infrastrutture, in modo particolare se private, non è un fatto ideologico, ma di principio: ora immaginiamo solo se tutti ragionassimo in termini di tutela del proprio territorio le grandi infrastrutture aeroportuali, energetiche, acquedottistiche, smaltimento di rifiuti e depurazione delle acque non potrebbero mai essere realizzate, perché, appunto ogni “tribù” tenderebbe a dire “Non nel mio giardino”!

Blasi dimentica che facciamo parte di un contesto socio-politico molto più ampio del suo cortile. Ma soprattutto dimentica le parole “care” al centrosinistra: solidarietà, sussidiarietà, capacità di stare insieme, essere un tutt’uno, valgono sempre. Per Blasi, invece, il mondo è la mia casa ma sul mio territorio deciso io!

 

Condividi con:

redazione.lecceoggi@gmail.com

No Comments

Leave A Comment