Lecceoggi.com - Attualità, cronaca e curiosità in tempo reale dalla provincia di Lecce.
HomeSportUN ALLENAMENTO IN MATTINATA PRIMA DI PARTIRE IN RITIRO

UN ALLENAMENTO IN MATTINATA PRIMA DI PARTIRE IN RITIRO

UN ALLENAMENTO IN MATTINATA PRIMA DI PARTIRE IN RITIRO

Oggi sarà una giornata dedicata all’ultima seduta d’allenamento in sede per poi trasferirsi a Pescara in attesa di sabato pomeriggio allorché il Lecce dovrà affrontare l’Ascoli per l’ottavo turno di campionato.

Una partita impegnativa contro una formazione che, nelle precedenti, si è dimostrata più squadra da trasferta che casalinga visto che sul proprio terreno ha ottenuto una sola vittoria contro il Cosenza alla partita d’esordio; perdendo le altre due gare interne con Benevento (IV^) e Brescia (VI^) che precede, per quanto riguarda il Lecce altri quattro impegni difficili come quello ultimo contro il Parma a novembre.

Per Baroni intanto c’è da pensare a come fare punti anche al “Del Duca” e per ottenere un buon risultato non è detto che, proprio in virtù dei prossimi impegni, non applichi un piccolo turnover così da tenere tutti all’apice della forma e sempre con motivazioni al massimo.

Le varianti potrebbero interessare soprattutto i due reparti arretrati (difesa e centrocampo); il tecnico ha due alternative per ruolo e questa volta potrebbe scegliere Calabresi al posto di Gendrei così come ha da risolvere l’alternativa del compagno da affiancare a Lucioni al centro della difesa così come, Baroni, deve scegliere se confermare Barreca sull’out sinistro o ridare la titolarità del ruolo a Gallo ormai in perfetto stato di salute.

Tutte mosse e contromosse che il tecnico deve analizzare attentamente e poi fare le proprie scelte.

Scelte da fare anche a centrocampo per cercare di ovviare alla mancanza di appartenenti a questo reparto nel tabellino dei marcatori.

Tra i sei da considerare tenutari delle tre maglie di centrocampo, infatti, nessuno ha avuto la gioia di andare in gol, Blin, Hjulmand e Gargiulo ci sono andati vicino ma lo zero permane e chissà che non venga cancellato proprio in terra marchigiana.

Qualcosa di più, forse, la si potrà sapere dopo la consueta intervista del tecnico per presentare la partita.

Ernesto Luciani

 

 

Condividi con:

redazione.lecceoggi@gmail.com

No Comments

Leave A Comment