Lecceoggi.com - Attualità, cronaca e curiosità in tempo reale dalla provincia di Lecce.
HomePoliticaUPI: DA ROMA OK ALLA MOBILITAZIONE, ESPOSTI ALLA PROCURA CONTRO IL GOVERNO E “SIT-IN” AL QUIRINALE

UPI: DA ROMA OK ALLA MOBILITAZIONE, ESPOSTI ALLA PROCURA CONTRO IL GOVERNO E “SIT-IN” AL QUIRINALE

UPI: DA ROMA OK ALLA MOBILITAZIONE, ESPOSTI ALLA PROCURA CONTRO IL GOVERNO E “SIT-IN” AL QUIRINALE

UPI VERTICE ROMANO

“È ferma, rigidissima, la presa di posizione dell’UPI nazionale e dell’UPI Puglia, rappresentata dal Presidente delle province di Puglia Antonio Gabellone, perché il Governo prenda finalmente atto dell’esito referendario schiacciante, ridando dignità all’ente Provincia, non nell’interesse delle amministrazioni ma dei cittadini e dei servizi che sottendono alle funzioni delle province (tra cui di maggiore urgenza ridare finanziamenti immediati a strade e scuole).

Nell’ultima riunione romana dell’UPI sono state decise una serie di iniziative importanti e di mobilitazione reale: il 16 marzo partirà un esposto di tutte le province alla Procura della Repubblica, alla Corte dei Conti e alle prefetture per denunciare le impossibilità dei singoli enti di garantire i servizi minimi stante il blocco delle erogazioni dal Governo.

Nei prossimi giorni le province andranno nelle scuole, tra i giovani studenti italiani, per riallacciare quel discorso connettivo con il futuro del nostro Paese, i giovani, per illustrare le ingiuste difficoltà in cui operano gli enti. Dal 23 al 24 marzo, poi, una presenza dei presidenti delle province italiane sarà all’esterno del Quirinale, a rivendicare con una pacifica protesta i diritti dei nostri territori”.

ANTONIO GABELLONE

Presidente UPI Puglia – Presidente della Provincia di Lecce

 

Condividi con:

redazione.lecceoggi@gmail.com

No Comments

Leave A Comment