Lecceoggi.com - Attualità, cronaca e curiosità in tempo reale dalla provincia di Lecce.
HomeCronaca e AttualitàUTILIZZO IMPROPRIO DEI CESTINI SULLE SPIAGGE: DICHIARAZIONE ASSESSORA VALLI

UTILIZZO IMPROPRIO DEI CESTINI SULLE SPIAGGE: DICHIARAZIONE ASSESSORA VALLI

UTILIZZO IMPROPRIO DEI CESTINI SULLE SPIAGGE: DICHIARAZIONE ASSESSORA VALLI

Di seguito dichiarazione dell’assessora all’Ambiente Angela Valli sul fenomeno dell’utilizzo improprio dei cestini posizionati sulle spiagge nelle marine leccesi.

“I cestini posizionati sulle spiagge non sono cassonetti per la raccolta di rifiuti domestici – sottolinea l’assessora all’Ambiente Angela Valli – in questi giorni assistiamo ad un fenomeno di utilizzo distorto dei cestini che il settore Ambiente ha posizionato sulle spiagge per raccogliere i piccoli rifiuti che i bagnanti producono nel corso delle gite al mare. Alcuni cittadini, residenti temporaneamente nelle marine, li utilizzano invece per conferire le buste dei rifiuti prodotti in casa propria. Tra loro c’è perfino chi si è incaricato di spostare i cestini dalla spiaggia alla strada, per poterli utilizzare stabilmente come cassonetto stradale. Mi preme ricordare che su tutto il territorio comunale, e finalmente anche nelle marine, è attivo il sistema di raccolta porta a porta dei rifiuti differenziati. Quanti intendono mettersi in regola con il sistema di raccolta possono contattare l’ufficio ambiente – i contatti sono sul sito istituzionale www.comune.lecce.it – per ricevere indicazioni precise e assistenza per la corretta iscrizione al ruolo Tari e il ritiro del kit per la raccolta. Quanti, invece, utilizzano impropriamente i cestini delle spiagge come cassonetto si espongono a sanzioni pecuniarie, oltre che a comportamenti che vanno a danneggiare un servizio fondamentale per la comunità”.

 

Condividi con:

redazione.lecceoggi@gmail.com

No Comments

Leave A Comment