Lecceoggi.com - Attualità, cronaca e curiosità in tempo reale dalla provincia di Lecce.
HomeCronaca e AttualitàVACCINI PER I DISABILI, MOLA SCRIVE ALL’ASL DI LECCE

VACCINI PER I DISABILI, MOLA SCRIVE ALL’ASL DI LECCE

VACCINI PER I DISABILI, MOLA SCRIVE ALL’ASL DI LECCE

Il consigliere comunale di Civica Lecce scrive all’Asl di Lecce

Ho presentato al direttore generale dell’Asl, Rodolfo Rollo, una richiesta di inserimento dei soggetti diversamente abili nel prossimo programma vaccinale anti-Covid”. Lo annuncia Ernesto Mola, consigliere comunale di Civica al comune di Lecce.

“Nei giorni scorsi i centri diurni di accoglienza dei soggetti diversamente abili sono stati chiusi per l’insorgenza di casi di Covid -prosegue Mola – che hanno portato al decesso anche un giovane. La chiusura dei centri è per i disabili, e per le famiglie, un grave disagio per la necessità che queste persone hanno di socializzare, di essere coinvolte in attività creative, di uscire dai limiti angusti della propria abitazione”.

“Ho ricevuto – prosegue – questa segnalazione da genitori di ragazzi diversamente abili e mi sento in dovere, in qualità di rappresentante della cittadinanza leccese, di chiederle di includere i soggetti diversamente abili nel programma vaccinale per la fascia d’età dei soggetti al di sopra degli 80 anni, o comunque di rappresentare questa esigenza in sede regionale. Data la particolarità e la fragilità di queste persone – conclude il consigliere di Civica – che non sono nelle condizioni di rispettare le norme anti-Covid (mascherina, distanziamento), appare infatti necessario includerle al più presto nel programma vaccinale al fine di proteggerle dall’attacco del virus e di consentire la riapertura dei centri di riabilitazione”.

Condividi con:

redazione.lecceoggi@gmail.com

No Comments

Leave A Comment