Lecceoggi.com - Attualità, cronaca e curiosità in tempo reale dalla provincia di Lecce.
HomeSportVERSO FOGGIA vs LECCE: è già aria di derby

VERSO FOGGIA vs LECCE: è già aria di derby

VERSO FOGGIA vs LECCE: è già aria di derby

manifesto-Tonitti-per-Foggia-Lecce-crop-290x203

Sì proprio così: il derby con il Foggia è già iniziato, mancano ancora diversi giorni alla partita sul prato verde ma, mentre le due squadre si allenano, i tifosi affilano le armi (le proprie corde vocali) per accompagnare, sostenere e sospingere i propri giocatori. Poi a Lecce c’è un tifoso in particolare che talvolta prende delle simpatiche iniziative per far sentire alla Società, ai tecnici ed ai giocatori quanto caldo sia l’affetto che il pianeta giallorosso nutre verso quei colori e verso chi lo indossa o lo rappresenta. Quale migliore occasione di manifestare i propri sentimenti di un derby tra due squadre che si stanno contendendo punto dietro punto il passaggio diretto in Serie B. ed ecco che questa mattina, come spesso accaduto in passato in concomitanza con gare o situazioni particolarmente sentite, sono apparsi gli ormai famosi manifesti 6 metri per 3 a firma di Tonitti, il tifosissimo giallorosso che con quei manifesti lancia messaggi chiarissimi di cio che lui, ma anche tanti altri, sentono. Questa volta è un imperativo lanciato ai giocatori ed uno è stato affisso, ben visibile lungo il viale d’ingresso nord di Lecce con la scritta, a caratteri cubitali gialli su sfondo rosso: “A Foggia solo per vincere“.

Non è una novità in assoluto, come accennato, ma fa sempre piacere registrare una manifestazione di tifo simpatica, originale e, se vogliamo di grande effetto.

In passato, per la cronaca, Tonitti, aveva chiesto ad Ernesto Javier Chevanton di restare a Lecce, mentre all’ex Ds Guido Angelozzi, lo invitava da togliere il disturbo.

Stavolta, Tonitti vuole che il Lecce di Padalino torni dalla trasferta allo stadio “Zaccheria con la vittoria che porterebbe il Lecce a superare in classifica i satanelli staccandoli di due lunghezze; un bel balzo in avanti quando mancherebbero, poi, otto partite.

Condividi con:

redazione.lecceoggi@gmail.com

No Comments

Leave A Comment