Lecceoggi.com - Attualità, cronaca e curiosità in tempo reale dalla provincia di Lecce.
HomePoliticaVERSO LE AMMINISTRATIVE 2017 A LECCE

VERSO LE AMMINISTRATIVE 2017 A LECCE

VERSO LE AMMINISTRATIVE 2017 A LECCE

Alessandra Quarta: “Destagionalizzare e promuovere l’enogastronomia di qualità, due elementi chiave per il rilancio turistico di Lecce e provincia”

Foto Alessandra Quarta

Il primo obiettivo su cui puntare per lo sviluppo del nostro territorio è la destagionalizzazione. Solo dividendo il mercato turistico in segmenti da distribuire nel corso di tutto l’anno possiamo analizzare bene le esigenze dei turisti e rispondere con i giusti servizi. Chi ha deciso di visitare la nostra città e le nostre marine, scegliendo Lecce tra centinaia di mete in tutto il mondo, merita di essere accolto nel migliore dei modi. Pensiamo alle eccellenze salentine nel settore enologico e gastronomico. Realtà giovani e non solo, che si sono affermate in questi ambiti, incrementano questa forma di turismo molto sentita a livello nazionale e soprattutto fuori dall’Italia. Il successo che sta riscuotendo ovunque la qualità e il pregio dei nostri prodotti vinicoli non può che farci riflettere sulle potenzialità della terra salentina, che deve essere valorizzata con la giusta strategia affinché diventi anche fattore di business e di sviluppo per tutti. Come sommelier non posso che spendere due parole, a pochi giorni dalla sua apertura, per il Roséxpo, la fiera internazionale dei vini rosati che quest’anno giunge alla sua quarta edizione nella splendida cornice del Castello Carlo V. Dobbiamo sensibilizzare soprattutto le nuove generazioni a riscoprire l’amore per la propria terra e il valore del contatto con la natura in ottica imprenditoriale, oltre che dal punto di vista umano ed emozionale. Affinché la destagionalizzazione anche a Lecce abbia davvero successo, dobbiamo riorganizzare l’offerta a seconda delle specifiche tipologie di turismo. Il turista privilegia sì i luoghi legati alla tradizione, ma soprattutto quelli che riescono ad unire l’innovazione al rispetto per le bellezze paesaggistiche e artistiche. Tutto questo senza mai dimenticare le esigenze prioritarie dei residenti, perché i primi turisti di un luogo sono coloro che lo vivono giorno dopo giorno, in tutte le sue sfaccettature.

 

Condividi con:

redazione.lecceoggi@gmail.com

No Comments

Leave A Comment