Lecceoggi.com - Attualità, cronaca e curiosità in tempo reale dalla provincia di Lecce.
HomePoliticaVERSO LE PRIMARIE DEL CENTRODESTRA 

VERSO LE PRIMARIE DEL CENTRODESTRA 

VERSO LE PRIMARIE DEL CENTRODESTRA 

spagnolo-678x381Mario Spagnolo si chiede il perché del no della Poli Bortone e di Russo  

Le primarie del centrodestra stanno rappresentando un eccezionale momento di coinvolgimento del nostro elettorato e per quanto mi riguarda anche una grande possibilità di far conoscere ai cittadini leccesi il programma della Lega. Nei tantissimi incontri avuti in questi giorni abbiamo spiegato la diversità della nostra offerta politica che vuole essere dirompente rispetto al recente passato. Le Primarie sono state una bellissima cassa di risonanza per le nostre parole, per le nostre idee, per la nostra passione.

Certo non si può dire che tali consultazioni, ad oggi, abbiano fatto sintesi di tutte le anime del centrodestra e questa è una grave colpa della nostra coalizione che spero in un futuro prossimo possa mettere da parte personalismi ed egoismi a vantaggio della coesione che ci chiedono i leccesi. Se persone che stimo e conosco da tempo come Adriana Poli Bortone e Luca Russo hanno deciso di non partecipare alle Primarie e di staccarsi, credo che dovremmo rivolgerci qualche domanda e darci pure delle risposte. Ma in politica si è sempre in tempo a fare ciò che non si è avuto il coraggio, la voglia o la forza di fare.

Le Primarie, non lo possiamo negare, possono essere lo strumento più adatto per far svoltare il centrodestra. Possono legittimare quel rinnovamento all’interno della coalizione che è chiesto a gran voce da tutti ma che poi ha bisogno di concretizzarsi. Io mi sono candidato con la Lega per dare voce a quell’esigenza di rinnovamento che è evidenziata dalla nascita di tante, tantissime civiche esterne ai partiti che fino ad ora hanno governato Lecce. Bisogna soltanto avere il coraggio di scegliere il nuovo. Domenica a Lecce Fiere il centrodestra può svoltare e poi ci sarà tutto il tempo per aprire la porta agli amici che hanno scelto di rimanere fuori e confrontarsi con loro sulla rinascita della citta dopo una depressione durata due anni.

Mario Spagnolo, candidato alle Primarie del Centrodestra

Condividi con:

redazione.lecceoggi@gmail.com

No Comments

Leave A Comment