Lecceoggi.com - Attualità, cronaca e curiosità in tempo reale dalla provincia di Lecce.
HomeSportVERSO LECCE vs ATALANTA – I Precedenti

VERSO LECCE vs ATALANTA – I Precedenti

VERSO LECCE vs ATALANTA – I Precedenti

Con l’Avversario: Atalanta

Contro quella che da almeno due stagioni sta dimostrandosi una squadra di altissimo livello il Lecce, che domani l’affronta sul proprio terreno di gioco, ha avuto modo di misurarsi già altre 22 volte nei campionati di serie A, per undici volte e per altrettante undici volte in serie B.

Nei precedenti confronti i giallorossi sono riusciti a prevalere 9 volte, altre 9 volte hanno pareggiato e sono rimasti soccombenti solo 4 volte. Hanno segnato 24 gol subendone 17.

La prima volta risale a quasi un secolo addietro, stagione 1929/1930 in serie B e fu pareggio per 1-1; l’ultimo Lecce-Atalanta risale invece all’amara stagione di serie A 2011/2012 e fu la quarta vittoria degli ospiti per 2-1.

La prima vittoria atalantina l’abbiamo registrata nella stagione 1994/1995 in serie B per 1-0; le altre due le troviamo sequenziali nella stagione 200/2001 e 2001/2002 e sempre con lo stesso risultato di 2-0 per gli ospiti.

Il risultato più clamoroso il Lecce lo ha ottenuto nel campionato di serie A stagione 1993/1994 allorchè batté gli atalantini per 5-1. Quel Lecce era guidato da Sonetti e si scherò così in campo: Gatta, Biondo, Trinchera, Padalino, Verga, Ceramicola, Gazzani, Melchiori, Russo, Gerson, Baldieri. Sostituzioni:
Notaristefano per Trinchera (46′) e Altobelli per Ceramicola (65′): I gol: Russo (47′),
Ceramicola (48′) e su rigore  (65′), Notaristefano (79′), Russo (80′) per il Lecce; Ganz (14’) per l’Atalanta. Arbitro Pairetto di Torino

Questo risultato è stato per il Lecce, quello con il maggior scarto di reti ottenuto nella sua storia di serie A; è stato eguagliato in questa stagione battendo il Torino per 4-0.

 

Con l’Arbitro: Davide Massa di Imperia

Col fischietto ligureè nato il 15 luglio 1981 di professione bancario arbitra dal 1996 ed ha esordito in serie A con una partita del Lecce a Firenze, terminata 1-1. Massa ha avuto modo poi di dirigere un Palermo-Lecce 2-0 e in questa stagione la partita Sampdoria-Lecce terminata 1-1. In quella gara Massa ammonì due volte Tachtsidis, espellendolo al secondo cartellino, e l’episodio forse costò al Lecce la vittoria.

In carriera Massa ha arbitrato 300 partite (137 in serie A e 35 a livello internazionale); ha ammonito 1242 giocatori, riammonendone 26 (quindi espulsi); ha espulso direttamente 37 giocatori ed ha decretato 93 calci di rigore.

Eugenio Luciani

Condividi con:

redazione.lecceoggi@gmail.com

No Comments

Leave A Comment