Lecceoggi.com - Attualità, cronaca e curiosità in tempo reale dalla provincia di Lecce.
HomeSportVERSO LECCE VS COMO: LA PAROLA AI TECNICI

VERSO LECCE VS COMO: LA PAROLA AI TECNICI

VERSO LECCE VS COMO: LA PAROLA AI TECNICI

Baroni: “Voglio da tutti l’atteggiamento giusto”

Il Lecce si avvicina all’esordio stagionale al “Via del Mare” contro il Como e, come di consueto, a tenere la conferenza stampa della vigilia è stato il tecnico dei salentini Marco Baroni.

La prima domanda posta si riferisce alla gara perduta di Cremona

“A Cremona abbiamo giocato una buona gara anche se poi non ci è andata bene; molto però lo abbiamo fatto noi perché abbiamo sbagliato in alcune situazioni di cui abbiamo parlato tra noi. Però alla vigilia di una gara preferisco non parlare del passato”.

Per preparare la partita di domani su cosa ha insistito di più

“Più di tutto su l’atteggiamento da assumere e non solo in gara. Prima della partita con i ragazzi della Primavera avevo notato alcuni calciatori che non mi sembravano avere l’atteggiamento giusto e l’ho fatto notare. Io sono della ferma convinzione che alla classe di ognuno bisogna affiancare il giusto atteggiamento, appunto, per riuscire ad ottenere i risultati che si vogliono. La squadra ha bisogno di ventidue titolari e per me non c’è differenza tra chi scende in campo e chi va in panchina. Nel calcio moderno i cambi sono della massima importanza e quindi tutti e dico tutti devono sentirsi titolari ma sempre non solo se e quando si scende in campo dal primo minuto”.

Come prevede che possa giocare il Como

“Con la voglia di fare punti che di solito anima ancor di più una squadra che è ritornata in serie B dopo molti anni”.

Dal mercato sono arrivati due rinforzi Di Mariano risulta addirittura tra i convocati si aspetta altro dal mercato?

“Io penso solo a lavorare sul campo. Sono contento di quello che mi è stato affidato ed a proposito dei due ultimi dico che Barreca è stata un’improvvisa possibilità che la società ha voluto cogliere senza nulla togliere ai nostri due giovani Gallo e Vera; per Di Mariano mi fa piacere che arrivi a Lecce in tempo per venire subito con noi in panchina visto che domenica scorsa col Venezia ha giocato per 70 minuti a Napoli”

Come pensa di sostituire Blin in cabina di regia

“Sulla scorta della sempre maggiore reciproca conoscenza credo che alla fine è molto probabile che davanti alla difesa decida di far giocare Hjulmand”.

 

Gattuso: “Lecce fra le più forti del campionato. Ogni partita va interpretata bene”

Alla vigilia del match contro il Lecce, il tecnico del Como Giacomo Gattuso ha parlato in conferenza stampa: “Già da domenica abbiamo visto le difficoltà di questo campionato affrontando una squadra molto ben organizzata; dobbiamo capire e sapere che ogni partita va preparata e interpretata bene. E’ stato un esordio che ha alzato l’autostima e ha dato fiducia alla squadra nei propri mezzi. Il Lecce, a prescindere dalla partita contro la Cremonese, la considero tra le più forti squadre del campionato, composta da tanti giocatori di livello. Incontreremo domenica un avversario molto forte e arrabbiato ma la squadra lo sa, si è preparata ed è pronta. I giocatori devono costantemente crescere e migliorarsi durante gli allenamenti della settimana. Vedo che oltre ad avere giocatori con qualità abbiamo anche un gruppo di ragazzi molto impostati e seri, sono felice perché il gruppo è fondamentale”

 

 

Condividi con:

redazione.lecceoggi@gmail.com

No Comments

Leave A Comment