Lecceoggi.com - Attualità, cronaca e curiosità in tempo reale dalla provincia di Lecce.
HomeSportVERSO LECCE vs CREMONESE – PER CORINI LA POSSIBILITÀ DI APPORTARE QUALCHE UTILE MODIFICA

VERSO LECCE vs CREMONESE – PER CORINI LA POSSIBILITÀ DI APPORTARE QUALCHE UTILE MODIFICA

VERSO LECCE vs CREMONESE – PER CORINI LA POSSIBILITÀ DI APPORTARE QUALCHE UTILE MODIFICA

Come una macchina in rodaggio (anche se oggi non si usa più farlo) il Lecce sta nascendo sotto la guida di Corini che sta cambiando, dando i giusti tempi di apprendere le sue istruzioni, il modo di giocare rispetto allo scorso anno.

Non era certo possibile che tutto andasse a posto in poco tempo e la sconfitta di Brescia è anche frutto di questo stato di cose.

Quindi sempre di più vedremo il vero Lecce targato Corini una squadra che mi pare destinata a breve ad essere la creatura che Corvino e Corini hanno costruito prima sulla carta ed ora sul terreno di gioco.

Azzerate, a quanto pare, le scorie del calcio mercato, e recuperati tutti i giocatori, nell’affrontare la Cremonese, potremo registrare come qualche tassello sarà sistemato meglio di prima; insomma potremo vedere qualcosa al suo posto: innanzitutto in difesa, con Gabriel in porta e Adjapong e Zuta sulle corsie, senza la necessità di sacrificare il macedone sulla destra. Coppia centrale titolare con Lucioni affiancato da Dermaku.

A centrocampo vedremo le decisioni di Corini ma potrebbe esserci il ritorno di Tachtsidis in cabina di regia con ai lati Handerson e Bjorkengren ad agire da mezz’ali.

Per non parlare poi della prima linea dove Corini per sfruttare meglio le potenzialità di Stepinski e Coda potrebbe optare per un Lecce col 4.3.1.2 con Falco dietro alle due punte schierate in contemporanea. L’assenza di Mancosu che per il persistere del guaio muscolare accusato dopo Ascoli non si è potuto allenare convenientemente.

Tutto ciò senza dimenticare che anche Pettinari vuole quanto prima bagnare con una rete il ritorno a Lecce.

Ernesto Luciani

 

Condividi con:

redazione.lecceoggi@gmail.com

No Comments

Leave A Comment