Lecceoggi.com - Attualità, cronaca e curiosità in tempo reale dalla provincia di Lecce.
HomeSportVERSO LECCE vs INTER – LA PAROLA AI TECNICI

VERSO LECCE vs INTER – LA PAROLA AI TECNICI

VERSO LECCE vs INTER – LA PAROLA AI TECNICI

Fabio Liverani: “PARTITA IMPARI MA DAREMO IL MASSIMO SPERANDO IN UN PIZZICO DI FORTUNA”

Liverani ha presentato, oggi, la partita di domani esordendo così: “È una sfida impari, come contro la Juventus non c’è partita, ma contro i bianconeri giocammo con generosità. Sarà una partita di corsa e ci vorrà pure un pizzico di fortuna. Ai miei raccomanderò di scendere in campo con il giusto atteggiamento, ci siamo meritati di giocare questa partita contro una squadra che lotterà per lo scudetto fine alla fine con Juventus e Lazio”.

Il tecnico giallorosso fa anche un escursus sul cammino fatto finora:

“Se penso ai campionati scorsi, a questo punto del torneo una o due squadre neopromosse erano già iscritte al campionato di B. Noi stiamo facendo un campionato dignitoso e possiamo lottare con tutte fino in fondo”.

Purtroppo anche domani Liverani dovrà ancora rinunciare a molti giocatori (Calderoni, Farias, Shakhov  e Bleve) e deve ancora sciogliere qualche dubbio, in particolare per quanto riguarda i due ruoli di difensore esterno:

“L’importante è trovare equilibrio, sono tutte opzioni possibili e non novità assolute, a me non piace spostare troppi giocatori”.

Una buona notizia è rappresentata dal rientro tra i disponibili del centrocampista Majer, sul conto del quale Liverani dice.

“Non può essere al top; Majer, peraltro, per tutto il girone di andata ha dovuto convivere con un fastidio al polpaccio. Mancano 19 giornate e spero di avere tutti con un minutaggio importante. Purtroppo quando hai i giocatori contati, agli allenamenti manca quel livello generato dalla concorrenza”.

In merito alla cdomposizione della linea mediana, ci saranno solo conferme anche se qualcuno avrebbe bisogno di ritrovare la forma migliore:

“Purtroppo tutti i giocatori attraversano dei momenti particolari, il Lecce non dipende da un solo giocatore e non credo che questi possa esere l’ago della bilancia”.

Un appiglio di speranza lo dà il risultato dell’ultimo precedente al “Via del mare” che vide il Lecce vittorioso 1-0.

Liverani sorride e dice: “Speriamo sia di buon auspicio”.  

Antonio Conte: “Tornare a Lecce è sempre una grande emozione”

Sulla partita Conte ha detto tra l’altro:

«Di abbordabile in questa partita non c’è niente, è la prima del girone di ritorno, dobbiamo avere la stessa determinazione delle prime partite, la stessa concentrazione. Affrontiamo una squadra che ha voglia di fare punti, che gioca in casa, quindi ci vorrà una soglia di attenzione altissima. Chiedo sempre segnali di concretezza e me lo aspetto anche domani».

(Fonte: Inter.it)

Condividi con:

redazione.lecceoggi@gmail.com

No Comments

Leave A Comment