Lecceoggi.com - Attualità, cronaca e curiosità in tempo reale dalla provincia di Lecce.
HomeSportVERSO LECCE vs TORINO – I Precedenti

VERSO LECCE vs TORINO – I Precedenti

VERSO LECCE vs TORINO – I Precedenti

Con l’Avversario: Torino

Eccoci al “ritorno” di un confronto che nella prima parte del campionato infuse ai tifosi salentini la speranza che il nostro Lecce potesse reggere il confronto con i “grandi” del campionato con una certa semplicità. Domani sul terreno dello stadio leccese si ritroveranno, però, due squadre piene di problemi e con diversi patemi d’animo. Entrambe hanno urgente necessità di vincere per dare una scossa agli ultimi eventi negativi che se per i leccesi sono i pochi punti guadagnati nelle ultime gare, per i torinesi sono il rovescio subito a Bergamo e l’eliminazione dalla Coppa Italia ad un passo dall’aver guadagnato il passaggio alla semifinale.

I precedenti tra Lecce e Torino non sono per niente a favore del Lecce ma l’ultima vittoria in trasferta (a Torino il 16 settembre s.a. fu un bellissimo 2-1 con reti di Farias e Mancosu) e il ricordo ormai ingiallito di uno strepitoso 3-1 per il Lecce nella stagione 1988/89 con reti di Benedetti, Barbas e Paciocco) ci fanno sperare nella conquista della prima vittoria casalinga della stagione.

Veniamo ai numeri: Lecce e Torino, in terra salentina, si sono incontrati 3 volte per gare valevoli per la Coppa Italia mentre le gare di campionato sono state 10; in totale, quindi, 13 match. In essi registriamo 5 vittorie del Lecce (4 in campionato); 5 pareggi (tutti in campionato) e 3 sconfitte (Una in campionato); 19 i gol fatti (15 in campionato) e 16 quelli subiti (11 in campionato

Con l’Arbitro: Gianluca Rocchi di Firenze

Rocchi nato a Firenze il 25 agosto 1973 nella vita è un agente di commercio è arbitro dal 1990, esordendo in CAN nel 2000 per poi esordire in serie A, nella stagione 2003/2004 a Lecce nella partita Lecce-Reggina conclusa con la vittoria del Lece per 2-1 con reti di Chevanton e Franceschini. Nella stagione 2004/2005 vince il Premio Giorgio Bernardi”  destinato al miglior giovane arbitro debuttante in serie A.

Con il Lecce ha il seguente bilancio:

Ha diretto in tutto 18 partite con 6 vittorie dei giallorossi, 7 pareggi e 5 sconfitte; ha ammonito 39 giocatori senza mai far ricorso al secondo cartellino giallo; ha espulso con cartellino rosso diretto 4 giocatori ed assegnato 3 calci di rigore, Nella stagione in corso ha diretto in Spal-Lecce 1-3 e Lecce-Genoa 2-2  

In carriera ha arbitrato 520 partite di cui 93 a livello internazionale e 257 solo in serie A; ha ammonito una prima volta 2494 calciatori per ammonirne 115 una seconda volta: ha espulso 106 gioocatori ed assegnati 228 calci di rigore.

Eugenio Luciani

Condividi con:

redazione.lecceoggi@gmail.com

No Comments

Leave A Comment