Lecceoggi.com - Attualità, cronaca e curiosità in tempo reale dalla provincia di Lecce.
HomeSportVERSO NAPOLI vs LECCE – I Precedenti

VERSO NAPOLI vs LECCE – I Precedenti

VERSO NAPOLI vs LECCE – I Precedenti

Con l’Avversario: NAPOLI

La prima partita in terra campana si perde nella notte dei tempi ossia risale alla stagione 1948/1949, si giocava in serie B, e terminò con la vittoria dei padroni di casa per 1-0. Dopo quel match le due squadre si sono affrontate altre 13 volte, dieci in serei A e tre in serie B. Il Lecce ha vinto solo una volta, stagione 1997/1998 campionato di serie A, imponendo per 4-2. I giallorossi quidati da Nedo Sonetti scesero in campo con:  Lorieri, Rossini, Bellucci (Baronchelli 57’), Cyprien, Sakic, Casale, Piangerelli, Giannini, Rossi (Conticchio 76’), Palmieri, Iannuzzi (Atelkin 53’). I marcatori furono: Casale, Palmieri, Ayala (autorete) e Atlekin; per il Napoli andarono in gol Protti e Altomare

Oltre questa vittoria (UNICA)  IL Lecce ha ottenuto quattro pareggi nella stagione 1990/91 (2-2) nella stagione 1998/99 (2-2) e nella stagione 200/01 (1-1) giocando in serie A ed infine nella stagione 2002/03 in serie B col risultato di 1-1 rete di Chevanton che al 21’ si era fatto parare un calcio di rigore da Storari col risultato fermo sullo 0-0 iniziale.

Nella storia dei due club c’è anche una partita di Coppa Italia, giocata a Napoli, e terminata con la vittoria del Napoli per 2-0 era in corso la stagione 1985/86

 

Con l’Arbitro: Antonio Giua

L’arbitro cui è stata assegnata Napoli-Lecce è nato a Sassari il’11 marzo 1988; di professione è ingegnere e risiede a Pisa ma fa parte della sezione Aia di Olbia. Ha esordito in serie a nel febbraio 2018

Giua ha avuto modo di dirigere del Lecce per 9 volte (con domani (10^ volta) sarà la squadra cui ha diretto più gare). In esse il Lecce ha vinto 3 volte, pareggiato 3 volte e perduto 3 volte. Giua ha ammonito 18 giocatori giallorossi, riammonendone 1 (quindi espulso) ed ha sventolato il cartellino rosso diretto solo una volta; infine ha anche fischiato un calcio di rigore.

Nel dettaglio Giuia ha arbitro 9 partite con tre volte il risultato di vittoria,pareggio e sconfitte.

Il Lecce ha vinto a Ischia, con la Paganese (entrambe in serie C) e poi a Torino (questa stagione serie A); ha pareggiato a Martina Franca, serie C, a Venezia ed in casa col Cittadella (le ultime due in serie B) sempre col risultato di 1-1; infine è stato sconfitto a Foggia (3-0 in serie C) a Ferrara con la Spal (5-1 in Coppa Italia) ed in casa con l’Udinese in questa stagione per 1-0)

Non ha mai diretto gare del Napoli ma ha arbitrato due partite del Napoli Primavera.

In carriera Giua ha arbitrato in tutto 154 partita (15 IN SERIE A), ha ammonito 601 giocatori riammonendone 23; ha espulso con rosso diretto 36 giocatori ed assegnato 67 rigori.

In questa stagione ha diretto 10 partite in serie A e 2 partite di coppa – con il Lecce il 25% di presenze (3 su 12)

Eugenio Luciani

Condividi con:

redazione.lecceoggi@gmail.com

No Comments

Leave A Comment