Lecceoggi.com - Attualità, cronaca e curiosità in tempo reale dalla provincia di Lecce.
HomeSportVERSO PISA vs LECCE – La Parola ai tecnici

VERSO PISA vs LECCE – La Parola ai tecnici

VERSO PISA vs LECCE – La Parola ai tecnici

MARCO BARONI “Pisa una realtà. In queste partite è facile trovare le energie”.

“Stiamo bene fisicamente e quando ci sono queste partite è facile trovare le energie. Di Mariano e Strefezza li abbiamo tenuti a basso regime per precauzione, sarà una bella partita, c’è attesa, siamo pronti, come lo saranno loro e da questo punto di vista penso che verrà fuori una grande partita”, ha detto Marco Baroni che poi ha proseguito

“Il Pisa, è una squadra solida e fisica, che sa condurre la gara anche sapendo soffrire e se trova il gol, il match per loro diventa congeniale, i dati sono importanti, i nerazzurri non sono lì per caso, c’è una società importante alle spalle e sono stati fatti grandi investimenti, si tratta di una vera e propria realtà”.

L’esplosione di Strefezza

“Lavoro sempre a testa bassa e con Strefezza abbiamo avuto una visione d’insieme, ho sempre pensato che avrebbe potuto ricoprire questo ruolo e lui ha accettato, è stato ricettivo a cogliere una strada che gli avrebbe potuto cambiare la carriera, ma tutta la squadra è in grandissima crescita”.

Nonostante tutto anche stavolta ci saranno diversi tifosi leccesi in tribuna

“La presenza dei tifosi in trasferta la sento, ripeto, una responsabilità in più e cerco di trasferirla ai calciatori. I supporter fanno sacrifici, anche economici, per seguirci e noi dobbiamo essere a sempre alla loro altezza”.

Il mercato di gennaio si avvicina, ci saranno novità?

“Abbiamo giovani interessanti, che dobbiamo far crescere e a cui non vogliamo togliere spazio e con questa consapevolezza abbiamo lavorato, per quel che riguarda la sessione invernale di mercato, si vedrà, ma dico sempre che non bisogna prendere per prendere, ma per migliorare. Abbiamo fiducia in questi ragazzi e sono certo che ci daranno soddisfazione”.

LUCA D’ANGELO, tecnico del Pisa, ha parlato in sala stampa del match di domani contro il Lecce. C’è grande rispetto per la vicecapolista, ma anche la voglia di proseguire a fare punti e risultati.

Sarà una partita bella da giocare, affrontiamo una squadra molto forte che ha grandissime qualità. Anche l’anno scorso il Lecce ha disputato un campionato eccelso, perdendo i playoff solo alla fine, si è rinforzato con giocatori che lo scorso anno hanno vinto la Serie B e sappiamo che non sarà una gara semplice. Il nostro modulo, con Lucca dall’inizio o senza di lui, non cambierà, come non cambierà il loro. Loro, di solito, cercano di fare la partita e comunque anche domani cercheranno di attuare la stessa modalità di gioco. Il Lecce, insieme a BeneventoBresciaCremoneseMonza e Parma, sono le rose più ampie di questo campionato e la classifica lo dimostra. Servirà una partita d’altissimo livello per vincere. Loro giocheranno col solito modulo e anche se non ci sarà Coda, davanti giocherà, o dovrebbe giocare, uno che l’anno scorso ha vinto il campionato di B come Olivieri. Ma il Lecce ha una rosa così ampia che non avrà problemi a sostituire dei giocatori. Loro sono una squadra offensiva? Ma lo siamo anche noi, non mi sembra che ci difendiamo molto, anzi…”.

(Fonte: PISA CALCIO)

Condividi con:

redazione.lecceoggi@gmail.com

No Comments

Leave A Comment