HomeEventoVIII EDIZIONE CIRCONAUTA FESTIVAL INTERNAZIONALE CIRCO CONTEMPORANEO E DI STRADA

VIII EDIZIONE CIRCONAUTA FESTIVAL INTERNAZIONALE CIRCO CONTEMPORANEO E DI STRADA

VIII EDIZIONE CIRCONAUTA FESTIVAL INTERNAZIONALE CIRCO CONTEMPORANEO E DI STRADA

Centro storico di Nardò (Lecce) Quando il Circo Contemporaneo è #femminile

Riprende la programmazione del Circonauta Festival, che ha avuto un piccolo stop sulla programmazione per dare spazio ai workshop. Le bellissime piazze neretine ospiteranno altre nuove e grandi compagnie internazionali di Circo Contemporaneo.

Una programmazione molto articolata ma, soprattutto, di grande qualità e ricerca, in coerenza col tema sociale cui è dedicato il festival, che esalta la figura delle artiste femminile, per un festival divenuto il più importante del sud Italia e vetrina dove sono presentati spettacoli in prima esclusiva nazionale e regionale.

L’VIII edizione del Festival è #femminile, perché il festival prende una posizione netta contro le violenze perpetrate quotidianamente nei confronti delle donne e per stimolare una riflessione sulla parità di genere auspicando una decostruzione degli stereotipi di una società ancora impregnata di elementi patriarcali.

Per questo, Circonauta rende omaggio alla forza delle donne e al valore aggiunto che esse donano al mondo in cui viviamo, con la loro forza, intraprendenza e sensibilità. Il circo è un ambiente in cui le donne hanno da sempre affermato la loro personalità e capacità sia artistica che imprenditoriale. A tal fine è stata allestita, in piazza Sant’Antonio, Museo della Preistoria, l’imperdibile mostra cine – fotografica “Les Artistes, sguardi nel circo al #femminile”, dedicata alle donne nella storia del circo per celebrare il percorso di affermazione ed emancipazione femminile nell’ambito di queste arti performative.

Sabato 2 giugno, alle ore 21:30, sarà proiettato il documentario sull’esperienza professionale della clown più stimata al mondo Gardi Hutter. Domenica 03 giugno alle ore 21:30, sarà proiettato il film sulla famiglia Togni “Circle” di Valentina Monti (evento in collaborazione con Festa del Cinema del Reale e dell’irreale). Durante tutte e tre le serate, proiezioni di una selezione, a cura di Marinella Mazzotta, di video d’epoca sul circo femminile dagli anni ’30 agli anni ‘50.

Questa settimana sarà impossibile non assistere allo spettacolo “Giovanna D’ArpPo” della pluripremiata Gardi Hutter, questa settimana protagonista del Festival con una serie di incontri e workshop. Sarà anche presentato il grande Circo Madera, con il suo spettacolo Hesperus, dove musica dal vivo, acrobatica, comicità e non–sense, saranno sulla scena per ammaliare gli spettatori. Accanto a loro, le suggestioni aeree del Teatro delle Foglie, l’australiana clown Amelia che rappresenta la nuova corrente della clownerie al femminile drammaturgicamente ispirata ai temi sociali d’attualità, la compagnia argentina A Tope ed IlAria. Accanto a loro, numerose sono le attività dedicate all’universo #femminile e previste nel cartellone, ad iniziare dalla deriva musicale “i Canti delle Sirene e dei Tritoni”, che vede la partecipazione delle frizzanti musiciste belghe ed anche un po’ gipsy Mamaliga Orkestar.

Ed anche, il Mercatino del Palombaro, continua anche questa settimana il percorso alla scoperta del territorio del parco di Portoselvaggio sulle orme di Renata Fonte.

La partnership con FLIC- Scuola Nazionale del Circo di Torino, è una delle novità di questa VIII edizione: Circonauta sarà vetrina per alcune produzioni innovative e sperimentali della scuola, ospitandone gli allievi migliori.

Anche questa settimana il Giardino Segreto del Circonauta  dove sarà possibile incontrare massaggiatori Shiatzu e Thai, letture tarocchi, i laboratori per bambini a cura di Cirknos, che presenterà anche la nuova produzione dei giovani allievi della scuola di circo.

Circonauta è sostenuto dal MIC, Teatro Pubblico Pugliese ed alla Città di Nardò.

La mostra cine – fotografica “Les Artistes, sguardi nel circo al #femminile” è sostenuta dal Consiglio Regionale della Puglia.

Per maggiori informazioni vai su: www.circonauta.it // prevendite su Livetiket – circonautafestival // Mail: info@circonauta.it
Ufficio Stampa:

Marinella Mazzotta – AltraMarea Produzioni – Mail: altramarea.produzioni@gmail.com – Mob. +39.347.8157272

Condividi con:

luciani.2006@libero.it

No Comments

Leave A Comment