Lecceoggi.com - Attualità, cronaca e curiosità in tempo reale dalla provincia di Lecce.
HomePoliticaVIOLENZA SULLE DONNE: “BASTA POLITICA DEGLI ANNUNCI. SERVE INTERVENTO URGENTE”

VIOLENZA SULLE DONNE: “BASTA POLITICA DEGLI ANNUNCI. SERVE INTERVENTO URGENTE”

VIOLENZA SULLE DONNE: “BASTA POLITICA DEGLI ANNUNCI. SERVE INTERVENTO URGENTE”

Nota della parlamentare pugliese di Forza Italia, Veronica Giannone.

“Il Ministro Elena Bonetti ha annunciato, proprio ieri, di voler presentare un’iniziativa legislativa per realizzare un piano strategico triennale di contrasto alla violenza maschile contro le donne. Tradotto: siamo ancora nella fase delle intenzioni e dei buoni propositi. Eppure i dati parlano chiaro e disegnano i contorni nitidi di una vera e propria emergenza: in soli quattro mesi abbiamo una media di due delitti a settimana.

L’ultima in ordine di tempo, la 38esima dall’inizio dell’anno,  è Angela, di 48 anni, che solo due giorni fa scriveva su Facebook: “eliminare le persone nocive dalla propria vita non significa odiarle, significa avere rispetto per se stessi”.

Ieri è stata brutalmente uccisa dall’ex marito che l’ha aspettata sul pianerottolo di casa e, quando l’ha vista uscire dall’ascensore con le borse della spesa, l’ha uccisa sparando otto colpi di pistola.

Nonostante i quotidiani fatti di cronaca, ai “piani alti” del potere siamo ancora nella fase degli intenti, trascurando l’importanza di un intervento urgente e condiviso contro i femminicidi, gli stupri, gli abusi e i maltrattamenti. Le soluzioni esistono, sono anche state proposte al governo. Adesso, pretendiamo risposte e atti concludenti da cui emerga la volontà politica di contrastare il fenomeno perché non basta l’impegno e la voce di un singolo parlamentare, se non c’è condivisione da parte di chi detiene il potere”.

 

Condividi con:

redazione.lecceoggi@gmail.com

No Comments

Leave A Comment