Lecceoggi.com - Attualità, cronaca e curiosità in tempo reale dalla provincia di Lecce.
HomeEventi e SpettacoliWEBINAR: “EDUCAZIONE FINANZIARIA: PREVENZIONE E CONTRASTO ALL’USURA”

WEBINAR: “EDUCAZIONE FINANZIARIA: PREVENZIONE E CONTRASTO ALL’USURA”

WEBINAR: “EDUCAZIONE FINANZIARIA: PREVENZIONE E CONTRASTO ALL’USURA”

Esperti nazionali del settore a confronto

La Fondazione Mons. Vito De Grisantis onlus comunica che il prossimo Martedì 9 Novembre 2021 dalle ore 18.00 alle ore 19.00, sulla Fan Page Facebook della Fondazione De Grisantis e in diretta streaming sulla web tv: www.radiodelcapo.it, sarà possibile seguire il webinar dal tema: “Educazione Finanziaria: prevenzione e contrasto all’usura”. All’incontro virtuale, realizzato in collaborazione con il Ministero dell’Economia e Finanze – Dipartimento del Tesoro, la Rete italiana microfinanza (RITMI) e l’European Microfinance Network (EMN), coordinato da Claudio CATALDI, Commercialista – Referente per l’educazione finanziaria Fondazione De Grisantis, interverranno: il Dott. Umberto MELE, Presidente BCC – Banca Credito Cooperativo di Terra d’Otranto, il Dott. Stefano SANTIN, Componente del Comitato per la programmazione e il coordinamento delle attività di Educazione Finanziaria presso il MEF e la Dott.ssa Susanna PICCIONI, Consulente Senior per l’Educazione Finanziaria della “Fondazione Don Mario Operti” di Torino. L’iniziativa è la quarta di una serie di webinair,che ha preso avvio nel maggio scorso, con lo scopo di affrontare argomenti diversi collegati al progetto “Supporto alle Vittime di Racket e Usura”, attuato dalla Fondazione Mons. Vito De Grisantis onlus e realizzato grazie al PON “Legalità” 2014 – 2020 in Puglia, Basilicata, Calabria e Campania. L’OCSE definisce l’educazione finanziaria: “un processo attraverso il quale i consumatori, risparmiatori, investitori migliorano le loro capacità di comprensione dei prodotti finanziari e dei concetti che ne sono alla base e attraverso istruzioni, informazioni, consigli sviluppano attitudini e conoscenze atte a comprendere i rischi e le opportunità di fare scelte informate”. Il webinar ha lo scopo di fornire strumenti e competenze per affrontare e gestire le finanze familiari in modo sano e consapevole, per prevenire e contrastare l’usura e il sovraindebitamento, cercando di trasmettere i concetti di base in tema di risparmio e investimento. Si parlerà anche del ruolo delle banche e del costo dei prestiti. Con l’educazione finanziaria, terreno su cui la Fondazione De Grisantis intende impegnarsi nel prossimo futuro, si può contribuire a formare cittadini consapevoli e, in questo modo, prevenire e contrastare i tanti eccessi legati all’uso preverso del denaro. Nello specifico, la presenza della BCC “Terra d’Otranto” è importante in quanto questo istituto bancario salentino ha stipulato nello scorso mese di agosto una convenzione con la Fondazione “Mons. Vito De Grisantis” finalizzata alla gestione del fondo di prevenzione dell’usura. A Tricase, in provincia di Lecce, è attivo lo Sportello Anti Racket e Usura della Fondazione “Mons. Vito De Grisantis” onlus, presso il Centro Diocesano Caritas in Piazza Cappuccini, 15, (tel. 0833219049 – antiusura@fondazionedegrisantis.it – www.fondazionedegrisantis.it). Lo sportello si avvale di un pool di esperti professionisti, per sostenere i piccoli operatori economici che vivono una condizione di particolare fragilità e vulnerabilità sociale ed economico-finanziaria, in quanto vittime o potenziali vittime dei reati di usura e di estorsione. Un’équipe, composta da psicologi, avvocati, commercialisti, esperti del settore creditizio, garantisce consulenza ed orientamento di tipo “giuridico – legale”, “commerciale aziendale e finanziario”, finalizzati al reinserimento delle vittime nel tessuto socio-economico. La Fondazione Mons. Vito De Grisantis onlus è stata fondata nel 2011, assecondando la volontà e il sogno del compianto Vescovo dal quale prende il nome. Nella sua esperienza alla guida della Diocesi di Ugento – S. Maria di Leuca, Mons. Vito De Grisantis volle creare un fondo che diventasse di supporto per la creazione d’impresa, indirizzato sia ai giovani disoccupati, sia a coloro che avevano perso il lavoro. Grazie al Fondo di garanzia “Progetto Tobia”, ad oggi sono state avviate 120 piccole attività imprenditoriali e sono state sostenute 56 famiglie con il microcredito sociale, con il contributo del Prestito della Speranza gestito dalla Conferenza Episcopale Italiana. I numerosi contatti con imprese e famiglie nel corso di questi anni, hanno fatto emergere l’urgenza di occuparsi anche delle problematiche legate alla prevenzione ed al contrasto all’usura, fenomeno presente pure nel contesto territoriale salentino e pugliese. Dal 2018, la Fondazione è iscritta all’elenco provinciale delle associazioni e fondazioni antiusura, tenuto presso la Prefettura di Lecce e dal 2019 gestisce il Fondo Speciale per la prevenzione dell’usura, con finanziamento da parte del Ministero dell’Economia e Finanze. La Fondazione sta anche collaborando fattivamente con la Prefettura di Lecce e con associazioni di categoria, organizzazioni sindacali e le Forze dell’Ordine e ha sottoscritto un Protocollo di Intesa con gli stessi soggetti per la prevenzione ed il contrasto dei fenomeni dell’usura e dell’estorsione in Provincia di Lecce.

 

Condividi con:

redazione.lecceoggi@gmail.com

No Comments

Leave A Comment