Lecceoggi.com - Attualità, cronaca e curiosità in tempo reale dalla provincia di Lecce.
HomePoliticaXYLELLA. BELLOMO (LEGA): PREOCCUPAZIONE AGRICOLTORI DOPO SENTENZA TAR IMPONE ATTENZIONE

XYLELLA. BELLOMO (LEGA): PREOCCUPAZIONE AGRICOLTORI DOPO SENTENZA TAR IMPONE ATTENZIONE

XYLELLA. BELLOMO (LEGA): PREOCCUPAZIONE AGRICOLTORI DOPO SENTENZA TAR IMPONE ATTENZIONE

“La preoccupazione delle associazioni degli agricoltori, dopo la sentenza del Tar di Bari che ha sospeso l’abbattimento di 37 ulivi infetti nelle campagne di Ostuni, è legittima e impone la massima attenzione della politica regionale e nazionale. Anche sbloccando finalmente quei 300 milioni di euro stanziati nel 2020 e che gli olivicoltori non hanno ancora visto. Certo, le decisioni dei giudici vanno rispettate, ma non si può ignorare l’esperienza diretta di chi vive da dieci anni il dramma della Xylella sulla propria pelle. Per quanto possa essere doloroso, prima si procede ai reimpianti e minori saranno i rimpianti. E’ questo il modo più efficace per tutelare un patrimonio fondamentale per l’agricoltura e per l’economia pugliese. Attendere l’udienza di merito, fissata per il 15 dicembre, potrebbe essere troppo tardi e le misure alternative all’espianto, che il Tar chiede di eseguire entro il 30 giugno, rivelarsi totalmente inefficaci. Le probabilità, infatti, di attecchimento del reinnesto su piante malate sono vicine allo zero. La speranza è che non si ripeta quello che è accaduto a Oria e a Francavilla, dove il mancato abbattimento di 47 ulivi, conseguenza di ricorsi al Tribunale Amministrativo Regionale, ha determinato il dilagare della Xylella e la perdita di 3100 alberi. Sono certo che l’assessore Pentassuglia, al quale riconosco, anche in materia di sindacato ispettivo, un’attenzione verso l’Aula consiliare che non tutti i suoi colleghi hanno, saprà tenere nella giusta considerazione l’allarme e la sofferenza degli agricoltori pugliesi. Fare fronte comune, però, significa avere l’umiltà di dare all’esperienza un valore non ininfluente rispetto a quello di una sentenza”.

Lo dichiara Davide Bellomo, capogruppo della Lega nel Consiglio regionale della Puglia.

 

Condividi con:

redazione.lecceoggi@gmail.com

No Comments

Leave A Comment