Lecceoggi.com - Attualità, cronaca e curiosità in tempo reale dalla provincia di Lecce.
HomeCronaca e AttualitàCELEBRAZIONI 202° ANNIVERSARIO DELLA FONDAZIONE DELL’ARMA DEI CARABINIERI

CELEBRAZIONI 202° ANNIVERSARIO DELLA FONDAZIONE DELL’ARMA DEI CARABINIERI

CELEBRAZIONI 202° ANNIVERSARIO DELLA FONDAZIONE DELL’ARMA DEI CARABINIERI

download

Hanno avuto luogo in Roma, ieri sera presso la caserma di Tor di Quinto, alla presenza del Capo dello Stato, le celebrazioni per l’anniversario di fondazione dell’Arma.

L’Arma è un’Istituzione moderna, efficiente ed apprezzata.

La sua efficienza si esprime in diversi settori d’intervento attraverso un modello operativo imperniato sulla “prossimità” e fondato sul ruolo delle oltre 4600 Stazioni e Tenenze, che rappresentano sicuri riferimenti per la collettività, a tutela della libertà e della convivenza civile.

La loro missione è quella di garantire la prevenzione e il contrasto dei reati, assicurando la necessaria presenza sul territorio, promuovendo quella vicinanza e quella partecipazione alla vita delle comunità, che è significativamente racchiusa nell’espressione “Arma della gente”.

Prioritario il contrasto alla criminalità organizzata, attraverso la disarticolazione dei sodalizi e la sottrazione dei patrimoni illecitamente accumulati.

Per il contrasto al terrorismo è stata fortemente implementata l’attività informativa di tutti i reparti.

Il miglioramento dell’azione istituzionale è perseguito anche con la costante innovazione tecnologica, espressa sia in campo investigativo che gestionale.

I carabinieri, insieme alle altre FF.AA partecipano sotto egida NATO, ONU e UE a 13 missioni internazionali. Unico il ruolo dell’Arma nella preparazione e formazione del personale di altre forze di polizia, in Italia e all’estero.

Oggi, 06 giugno presso il Comando Provinciale carabinieri di Lecce, avrà luogo una sobria cerimonia, alla presenza delle autorità istituzionali Provinciali e e del Distretto di Corte d’Appello nel corso della quale saranno rimarcati i fondamenti dell’attività istituzionale, come riconosciuti dalle massime autorità dello Stato. A seguire sarà tributato il giusto riconoscimento a quei militari che si sono particolarmente distinti nelle attività istituzionali, con la consegna delle ricompense.

Condividi con:

redazione.lecceoggi@gmail.com

No Comments

Leave A Comment