Lecceoggi.com - Attualità, cronaca e curiosità in tempo reale dalla provincia di Lecce.
HomeNewsFESTA DELLA REPUBBLICA – Dodici Presidenti si sono succeduti al Quirinale dal 1946 ad oggi

FESTA DELLA REPUBBLICA – Dodici Presidenti si sono succeduti al Quirinale dal 1946 ad oggi

FESTA DELLA REPUBBLICA – Dodici Presidenti si sono succeduti al Quirinale dal 1946 ad oggi

TRICOLOREDomani, 2 giugno, sarà festa grande per la nostra Repubblica che festeggia il suo settantesimo anniversario. Il crescere degli anni che per l’uomo rappresenta un avvicinarsi al traguardo finale per un Ente, in special modo se si tratta di un Ente governativo, è un fato estremamente positivo in quanto attesta continuità e quindi controprova del benessere di un popolo.

La nostra Repubblica, quindi, compie 70 anni, noi, di seguito, vogliamo ricordare tale evento con una citazione riguardante tutti i personaggi che hanno rivestito la carica più importante e rappresentativa dello stato italiano. Il Capo dello Stato o il Presidente della Repubblica.

Dall’anno di istituzione della Repubblica (1946) ad oggi nella carica si sono succeduti i seguenti uomini politici: Enrico De Nicola, Luigi Einaudi, Giovanni Gronchi, Antonio Segni, Giuseppe Saragat, Giovanni Leone, Sandro Pertini, Francesco Cossiga, Oscar Luigi Scalfaro, Carlo Azeglio Ciampi, Giorgio Napolitano, Sergio Mattarella.

Soltanto due di loro, senza considerare l’attuale Presidente, sono ancora in vita ed occupano un posto in Senato come Senatori a vita, secondo il dettato della Carta Costitutiva della Repubblica. I due Presidenti sono Ciampi e Napolitano.

Tutti, salvo Giorgio Napolitano sono stati in carica sette anni, come previsto dalla Costituzione.

Condividi con:

redazione.lecceoggi@gmail.com

No Comments

Leave A Comment