Lecceoggi.com - Attualità, cronaca e curiosità in tempo reale dalla provincia di Lecce.
HomeEventi e SpettacoliII^ Edizione AVANT FESTIVAL 2022

II^ Edizione AVANT FESTIVAL 2022

II^ Edizione AVANT FESTIVAL 2022

Il prossimo 5-6 agosto torna il festival di musica avantgarde e turismo inclusivo con attività e concerti dislocati in diverse aree del Salento, tra cui il Castello di Corigliano d’Otranto e la Baia delle Orte

Edizione di svolta per il boutique festival suditaliano che quest’anno si pregia del sostegno di Forum Austriaco di Cultura Roma e Goethe-Institut Neapel

Venerdì 5 e sabato 6 agosto 2022 (dalle 20.00 – biglietti disponibili su OOOH Events) torna AVANT Festival, il boutique festival musicale che presenta un programma di concerti ed attività turistiche come trekking, degustazioni e visite guidate.

L’evento, organizzato dall’associazione Sud Sonico con la collaborazione dell’agenzia tedesca Digital In Berlin, si pone l’obiettivo di offrire a cittadini ed appassionati salentini ed europei un contesto artistico e territoriale di respiro internazionale. Due giorni di innovazione musicale, relax ed esperienze autentiche e lontane dal turismo di massa, grazie alla collaborazione con strutture ricettive e tour operator, invitano gli spettatori a pianificare un fine settimana di vacanza di qualità, tramite la commistione di un ventaglio di iniziative diurne e serali.

Quest’anno il programma di musica dal vivo offre, come da intenti, qualità e raffinatezza pur nella sua diversità stilistica. La punta di diamante di questa edizione è Frank Bretschneider, musicista e compositore tedesco che esplora i territori dell’elettronica sperimentale, glitch e ambient, e co-fondatore dell’etichetta Raster con cui il festival inizia una collaborazione dallo scorso anno; Gajek, produttore elettroacustico tedesco affiliato alle note etichette discografiche Monkeytown Records e Throttle Records; Julia Reidy, chitarrista sperimentale australiana, propone un live con voce, chitarra ed elettronica e ha di recente rilasciato un album sulla rinomata Editions Mego; Ursula Winterauer, in arte Gischt, producer e performer austriaca, fondatrice dell’etichetta Ventil Records e riferimento nella scena elettronica austriaca ed europea; Matilde Davoli, sound designer e cantautrice con esperienza decennale, presenta insieme alla band il live del suo ultimo album ‘Home’. In apertura, e a seguito dei concerti, i suggestivi spazi del Castello di Corigliano si tingono di funk, disco, house, ambient ed elettronica, con i dj set di selector e veterani pugliesi come Zanca, Rebecca Wilson, Max Nocco e Francesco Fisotti.

Il trekking si conferma tra le attività di maggiore successo della manifestazione. Sabato 6 agosto, organizzatori, artisti e spettatori visitano la costa otrantina partendo dal Porto di Otranto, passando per lo spettacolare Lago di Bauxite e giungendo fino alla Baia Orte, dove è previsto un bagno ed un pranzo di gruppo fronte mare con specialità della tradizione. L’incontro è fissato alle ore 11.30 presso il Bar del Porto (Via del Porto 6, Otranto), con inizio del trekking alle ore 12.00 e pranzo alle ore 14.00 (evento su prenotazione obbligatoria, per info e iscrizioni contattare avantfestivalitaly@gmail.com).

I diversi eventi del festival sono pensati come momenti di incontro e confronto tra diverse culture socio-culturali ed artistico-musicali. L’idea fondante della manifestazione, infatti, risiede nel design di un’esperienza unica, sia per gli appassionati locali, sia per gli spettatori norditaliani ed europei, volta a fruire e valorizzare il patrimonio naturalistico ed architettonico. Il direttore artistico e presidente dell’associazione Sud Sonico, Ludovico Esposito, descrive il festival come “un piccolo mondo temporaneo in cui musica, enogastronomia, paesaggi e lo stare insieme scorrono fluidi e lasciano un forte ricordo. E’ bellissimo vedere che la musica riesce a imprimere tracce indelebili, sia nei territori che nelle persone. Siamo fieri di “usare” la musica per generare impatti socio-culturali, economici ed occupazionali significativi e riconosciuti a livello nazionale ed europeo”.

La seconda edizione di AVANT è organizzata da Sud Sonico in collaborazione con Digital In Berlin, e sostenuta dagli enti Forum Austriaco di Cultura Roma e Goethe-Institut Neapel, con la direzione visiva di Grupppo, e la collaborazione di Digital In Berlin, Castello Volante di Corigliano d’Otranto, Nuvole – Ristorante in Terrazza, Eventuale, i4Balconi, Corte Dei Francesi, Arten Events, 18 Meridiano e Baia Orte.

Condividi con:

luciani.2006@libero.it

No Comments

Leave A Comment