Lecceoggi.com - Attualità, cronaca e curiosità in tempo reale dalla provincia di Lecce.
HomeSportIL LECCE NON TROVA IL BANDOLO DELLA MATASSA E RESTA BLOCCATO

IL LECCE NON TROVA IL BANDOLO DELLA MATASSA E RESTA BLOCCATO

IL LECCE NON TROVA IL BANDOLO DELLA MATASSA E RESTA BLOCCATO

Che questo sia il torneo più difficile è ormai un dato accertato. Il dover disputare un campionato senza che i tifosi possano assistere all’impresa della propria squadra complica molto le cose tant’è che il famoso “fattore campo” ha perduto molto appel. Il Lecce, ma non è il solo, accusa, a mio avviso l’assenza del tifo e nel silenzio del proprio stadio non riesce a trovare quelle spinte emozionali che spesso hanno portato alla conquista di vittorie sofferte.

Anche ieri sera, dopo la beffa di Pescara, le cose non hanno girato come si sarebbe voluto; contro una squadra ultima in classifica e contro una difesa più perforata del campionato l’attacco stellare giallorosso ha miseramente fallito. Nel corso dei quasi cento minuti di gioco sono state create alcune situazioni davvero favorevoli ma in tutti i casi c’è stato un errore da parte degli attaccanti o una grande parata del numero uno avversario, in gran forma. Risultato finale al Via del Mare finisce 0-0 contro l’Entella, fanalino di coda del campionato con i giallorossi non riescono a far breccia nel muro della formazione ligure, anche per le grandi parate del giovane portiere Russo, dopo una gara a senso unico.

Ora Corini deve analizzare a fondo la situazione e scoprire il male oscuro che sta attanagliando la sua squadra. Certo il gioco da qualche tempo è latente con la ricerca di continui passaggi laterali che non portano da nessuna parte. In più qualche giocata del singolo che prima ha risolto qualche problema sta venendo meno. A tutto c’è rimedio il tempo stringe, certo, ma visto che anche altrove le cose non vanno troppo spedite ce ne sarà a condizione, però, di una immediata ripresa alla corsa. Insomma l’appuntamento con la vittoria non può mancare ancora.

Nella seduta mattutina sul campo dell’Acaya Golf Club, capitan Mancosu e compagni hanno iniziato a lavorare, senza  Calderoni, sempre assente. Hanno proseguito con un programma differenziato Dermaku,  Pisacane,  Listkowski e Vigorito.

Per domani, giovedì, invece, è in programma un allenamento pomeridiano al “Via del Mare”.

 

Condividi con:

redazione.lecceoggi@gmail.com

No Comments

Leave A Comment