Lecceoggi.com - Attualità, cronaca e curiosità in tempo reale dalla provincia di Lecce.
HomePoliticaMAGLIE: PRIMO ANNO D’AMMINISTRAZIONE “TOMA”

MAGLIE: PRIMO ANNO D’AMMINISTRAZIONE “TOMA”

MAGLIE: PRIMO ANNO D’AMMINISTRAZIONE “TOMA”

2015_foto_ernesto_toma20160616_resoconto_primo_anno_amministrazione SIAMO_MAGLIE

Il Sindaco Ernesto Toma, giovedì 16 giugno, alle ore 19:00, presso la Sala Consiliare del Comune di Maglie (Piazza Aldo Moro) terrà una conferenza stampa di consegna dei risultati a un anno dal proprio insediamento e di condivisione di prospettive future.

“È stato un primo anno improntato alla valutazione dei fabbisogni reali del

territorio magliese, che si chiude con grande soddisfazione per aver contribuito alla

garanzia della sussidiarietà”, afferma il sindaco Ernesto Toma.

Le azioni poste in essere dall’Amministrazione Toma hanno riguardato varie aree, come di seguito dettagliate.

INNOVAZIONE DELLA MACCHINA AMMINISTRATIVA:

  • Si è puntato su un nuovo modello, con una struttura organica meno articolata, senza figure dirigenziali e maggiormente flessibile.
  • Sono stati già assunti: un architetto a tempo indeterminato e un ingegnere a comando.
  • È stato pubblicato un bando per la copertura di una categoria protetta.
  • È stata avviata una procedura per mobilità di una Categoria D1 nel 2016.
  • È stata proposta la gestione di servizi attraverso una “Unione dei Comuni”, come la CUC e la Commissione paesaggistica.

PATRIMONIO CULTURALE:

  • Concesso e appaltato un finanziamento di € 2.100.000,00 per il completamento del Museo Industriale.
  • Ottenuto finanziamento e realizzati lavori per rendere fruibile quotidianamente il Parco “Villa Achille Tamborino”, contenitore culturale all’aperto.

OPERE PUBBLICHE:

  • Ampliamento Palazzetto dello Sport, per un totale di € 600.000,00, di cui € 200.000,00 con mutuo e € 400.000,00 concessi dal CONI.
  • Manutenzione straordinaria dello Stadio, per un totale di € 410.000,00 con mutuo.
  • Richiesta di finanziamento per il fabbricato sede dell’ex carcere, da destinare a Centro di Pronto Intervento, per un totale di € 1.450.000,00.
  • Ottenuto finanziamento e avviati i lavori per mettere a disposizione della cittadinanza la Banda Ultra Larga.
  • Finanziati e appaltati, per circa € 800.000,00, i lavori di messa in sicurezza degli istituti scolastici siti in: Via A. Manzoni, Piazza Bachelet, Via E. Lanoce, Via G. Toma, Via G. Matteotti (Principe di Piemonte).
  • Finanziati e appaltati, per circa € 700.000,00, i lavori di manutenzione straordinaria e ampliamento dell’istituto scolastico sito in Via Cubaju.

OFFERTA TURISTICA E SVILUPPO TERRITORIALE:

  • Conclusi i lavori per l’apertura di uno Sportello IAT, con finanziamento da parte del GAL, che permetterà uno sviluppo, insieme con i Comuni limitrofi, dell’offerta turistica e della valorizzazione territoriale.
  • Il Museo comunale “L’Alca” (sede inoltre della Biblioteca “Piccinno”) ha avviato, insieme con l’Università “La Sapienza” un percorso di approfondimento dello stato delle ricerche in Grotta Romanelli.
  • Avviate attività di confronto, condivisione e programmazione con l’associazionismo locale e gli istituti scolastici, volte alla promozione territoriale mediante eventi culturali quali, a mero titolo esemplificativo, il Mercatino del Gusto, il Premio Meridiana, la Stagione Lirica.

SOCIALE:

Avviate attività di collaborazione con l’associazionismo locale per la realizzazione di

  • Mensa giornaliera gratuita per il contrasto alla povertà
  • Avvio di progetti per l’alternanza scuola/lavoro con gli istituti scolastici
  • Rivitalizzazione e promozione a livello nazionale della festa del Santo Patrono San Nicola
  • Avvio all’attività lavorativa di 12 giovani a rischio emarginazione lavorativa, da dedicare ad attività comunali.
  • Attivazione di misure per combattere le povertà vecchie e nuove e per promuovere l’inclusone sociale, mediante l’erogazione di nr. 60 voucher a favore di altrettanti lavoratori, i quali sono stati integrati nell’attività dell’Ente in lavori di manutenzione e supporto alla realizzazione di eventi.
  • Attivata una convenzione con UEPE (Ufficio Esecuzione Penale Esterna) per offrire l’opportunità di lavorare in sostituzione della pena.
  • Istituzione di Bollettamica, che consentirà agli Uffici il pagamento diretto delle utenze in distacco per morosità (acqua, gas e luce); il servizio permetterà al Comune di ottimizzare gli interventi a sostegno dei cittadini in condizione di difficoltà, mediante il pagamento diretto dei crediti vantati dai gestori.

INNOVAZIONE:

  • Avvio di nuovi strumenti di comunicazione dell’attività istituzionale, come lo streaming in Aula Consiliare durante le adunanze.

TUTELA DEL PATRIMONIO ARTISTICO E ARCHITETTONICO:

• in attesa del P.U.T., inizio delle attività di pedonalizzazione del centro storico, con chiusura al traffico di Via San Giuseppe e arricchimento dell’arredo urbano, per la fruizione della stessa.

• Manutenzione straordinaria già effettuata dell’Anfiteatro di Piazza Bachelet.

• Intrapresi rapporti costanti con la Soprintendenza per i beni architettonici e paesaggistici per il completamento regolare dei lavori di restauro del palazzo comunale.

“Tutte le iniziative che portiamo a resoconto sono state realizzate rispettando tutti i vincoli di bilancio e senza aumentare la pressione fiscale. La maggioranza, scelta dai cittadini all’interno della lista civica “SìAmo Maglie” nel 2015, punta al proseguimento su questa linea, incrementando sempre più le azioni di coinvolgimento dal basso della cittadinanza, con la collaborazione di tutto l’associazionismo locale.

In qualità di Sindaco non posso fare altro che ringraziare il lavoro dell’intera maggioranza, di tutti i membri di una squadra che ha come unico obiettivo il welfare dei magliesi”, chiude il sindaco Ernesto Toma.

Condividi con:

redazione.lecceoggi@gmail.com

No Comments

Leave A Comment