Lecceoggi.com - Attualità, cronaca e curiosità in tempo reale dalla provincia di Lecce.
HomeEventi e SpettacoliNARDÒ: VIA ALLA STAGIONE DI PROSA CON UN CLASSICO DI DARIO FO E FRANCA RAME

NARDÒ: VIA ALLA STAGIONE DI PROSA CON UN CLASSICO DI DARIO FO E FRANCA RAME

NARDÒ: VIA ALLA STAGIONE DI PROSA CON UN CLASSICO DI DARIO FO E FRANCA RAME

In scena domani Coppia aperta quasi spalancata con Chiara Francini e Alessandro Federico.  

Lo spettacolo è dal vivo, la stagione teatrale 2022 del Comune di Nardò, organizzata come sempre in collaborazione con il Teatro Pubblico Pugliese, inizia domani, giovedì 27 gennaio, con Coppia aperta quasi spalancata, un grande classico di Dario Fo e Franca Rame in programma alle ore 21 al Teatro comunale di corso Vittorio Emanuele II.

La pièce si potrebbe considerare una terapia monouso per crisi coniugali. Una classica commedia all’italiana che racconta la tragicomica storia di una coppia di coniugi, figli del Sessantotto e del mutamento della coscienza civile del Belpaese. Lo spettacolo è portato in scena da Infinito Teatro, in collaborazione con Argot Produzioni, con la regia di Alessandro Tedeschi e la presenza sul palco di Chiara Francini e Alessandro Federico (le luci di Alessandro Barbieri, la scenografia di Katia Titolo, i costumi di Francesca Di Giuliano, le musiche e la collaborazione di Massimiliano Setti e Pierluigi Pasino).

La sinossi. “Prima regola: perché la coppia aperta funzioni, deve essere aperta da una parte sola, quella del maschio! Perché Se la coppia aperta è aperta da tutte e due le parti… ci sono le correnti d’aria!”. Questa commedia è una favola tragicomica che racconta cosa vuol dire stare in coppia. Fo e Rame lo descrivono in modo perfetto, con toni divertenti, ma anche drammatici, raccontando le differenze tra psicologia maschile e femminile. Ironica quanto basta e sensuale quando vuole, Chiara Francini è un’artista eclettica, un vulcano di carisma e vitalità. Qui si mette alla prova con un testo importante, che celebra il ruolo della donna all’interno della coppia. L’energica Antonia incarna l’eroina perfetta di tutte le mogli tradite e racconta con ironia la loro “sopravvivenza” tra le mura domestiche.

L’inizio dello spettacolo è fissato alle ore 21. I biglietti costano 20 euro in platea (18 i ridotti over 70, under 25 e studenti), 18 euro nei palchi centrali (ridotti 16 e 13), 14 nei palchi laterali (ridotti 12 e 10), 10 euro nel loggione (ridotti 8). Il botteghino del Teatro comunale è sempre aperto nelle giornate di mercoledì dalle 16 alle 19 e sabato dalle 9 alle 12 e il giorno di ogni singolo evento a partire dalle ore 18. Per informazioni chiamare i numeri di telefono 0833 602222, 320 8949518 e 389 7983629. Saranno applicate le disposizioni anti-Covid19 vigenti.

Il calendario e ogni altra informazione utile sulla rassegna di prosa è disponibile sul sito web del Teatro Pubblico Pugliese al link https://www.teatropubblicopugliese.it/rassegna/nardo-stagione-teatrale-2021-22/.

 

Condividi con:

redazione.lecceoggi@gmail.com

No Comments

Leave A Comment